MotoGP, Jorge Lorenzo: “A Valencia voglio chiudere bene con Yamaha”

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (©Getty Images)

Jorge Lorenzo nel Gran Premio di Valencia, ultima tappa del campionato MotoGP 2016, dovrà difendere il suo terzo posto in classifica.

L’ex campione del mondo ha 17 punti di margine su Maverick Vinales e gli basta amministrare. Però, conoscendolo, punterà a vincere la gara come ha fatto lo scorso anno. Sul tracciato spagnolo il pilota Yamaha va molto forte e dunque ce lo aspettiamo tra i primi già domani dalle prove libere. Sarà la sua ultima corsa in sella alla M1 e ci terrà molto a fare bene, per poi concentrarsi sulla Ducati.

Jorge Lorenzo in conferenza da Valencia

Oggi in conferenza stampa Jorge Lorenzo ha spiegato le sue sensazioni in vista di questo suo ultimo weekend in Yamaha: “C’è un mix di emozioni. Io penso al presente in questo weekend per chiudere nel modo migliore possibile la mia carriera in Yamaha, casa che mi ha dato tantissimo. Questa è una pista che mi si addice molto, mi ha dato diverse soddisfazioni negli ultimi anni. Dobbiamo cercare di far funzionare bene le gomme, così potremo lottare per vincere o almeno per il podio”.

Fino a domenica il maiorchino correrà sulla Yamaha e poi nel test salirà sulla Ducati, sarà incredibile fare questo cambiamento radicale. Lui commenta così: “E’ strano cambiare tutto dopo aver passato tanti anni con stesse persone, moto e team. Scoprirò cose nuove, passo dopo passo imparerò. Intanto farò questi tre giorni in Yamaha, poi penserò alla prossima moto”.

Infine Jorge Lorenzo sul suo rapporto con Valentino Rossi in questi anni ha espresso la seguente considerazione: “Ora credo che per la Yamaha sarà meglio, io e Vale continueremo a imparare l’uno dall’altro ma in squadre diverse, quindi con maggiore profitto per entrambi”. Il Dottore poco prima aveva parlato positivamente della loro convivenza, pur non negando alcune difficoltà.