La Limousine del presidente Trump: dotazioni segrete e foto spia

Limousine presidente Trump
Kgp photo by Autoblog.com

Sarà il neo presidente Donald Trump a salire a bordo della Limousine di Stato, una vettura blindata conosciuta negli States con il nome di The Beast (La Bestia) e corredata con molte dotazioni speciali che restano un segreto. Secondo le immagini trapelate qualche mese fa su Autoblog.com l’auto avrà un aspetto simile a quella utilizzata da Barack Obama.

Saranno realizzati 12 esemplari identici, come prevede il contratto con General Motors, con le sembianze di una Cadillac CTS ma sulla piattaforma del veicolo commerciale Chevrolet Suburban, dato che dovrà sostenere un peso di 8 tonnellate circa. Le dotazioni di sicurezza restano un segreto di Stato e, secondo i media, ogni esemplare costerà 1,5 milioni di dollari. Ma secondo indiscrezioni oltre ai “classici” pneumatici antiforatura, che consentono di guidare anche se in pessime condizioni, la Limousine del presidente Trump potrebbe vantare collegamenti internet e telefonici satellitari e super criptati, lanciagranate e cannoncini per gas lacrimogeni.

Il motore è un robusto V8 6,6 litri che, secondo fonti non ufficiali ma attendibili, consentirebbe di viaggiare fino a 100 km/h, ma in caso di necessità può sfruttare un sistema d’iniezione di protossido d’azoto. in grado di erogare una potenza fino a 1000 CV e quindi duplicare la velocità massima, seppur per un periodo di tempo ristretto. La nuova auto presidenziale sarà probabilmente presentata il 20 gennaio 2017 in occasione dell’Inauguration Day. E per gli States sarà l’inizio di una nuova pagina di storia.

La Limousine del presidente Obama (©Getty Images)
La Limousine del presidente Obama (©Getty Images)