Vespa elettrica, novità presentata ad Eicma 2016

Vespa elettrica
Vespa elettrica (image by Twitter)

Il Salone di Eicma 2016 sta regalando molte novità per quanto riguarda il mondo a due ruote agli appassionati. Una di queste è sicuramente la Vespa elettrica, una rivoluzione per quanto riguarda il mondo Piaggio che è pronta a mettere in commercio la nuova versione del made in Italy che ha da poco festeggiato i 70 anni. Una scelta che va a seguire quelle che sono le novità nel mondo dei mezzi di trasporto con un’attenzione sempre maggiore ai consumi ridotti ed all’abbandono delle motorizzazioni a benzina. Con una nota la Piaggio ha voluto motivare la sua decisione affermando che “il mondo della mobilità si trova di fronte a un cambio di scenario che propone sfide epocali legate ad ambiente, inquinamento e qualità della vita”.

L’intenzione della Piaggio è quindi quella di andare a mettere sul mercato un prodotto ecologico che però possa dare le stesse soddisfazioni di guida agli appassionati del settore, mantenendo intatta la potenza, la velocità e l’agilità della vecchia Vespa, apportando anche inserimenti dal punto di vista della tecnologia e della connettività. Dalle prime foto che circolano infatti si può notare come la casa italiana abbia voluto mantenere il look originale della Vespa che tanto successo ha avuto in passato. Un mix che con ogni probabilità andrà a conquistare un ampio pubblico, pronto a lanciarsi nelle motorizzazioni del futuro restando però legato al modello del passato. Al momento quello che è stato presentato ad Eicma 2016 è un prototipo con i primi modelli che dovrebbero essere messi in commercio verso la fine del 2017. Al momento non si conoscono con precisione i dettagli della Vespa elettrica con i prezzi che con ogni probabilità saranno comunicati dalla Piaggio poco prima del lancio del prodotto sul mercato italiano.