Ducati 1299 Superleggera, all’Eicma svelato il bicilindrico più potente

cwr1_e4weaa6ul4Al Salone dell’Eicma debutta la nuova Ducati 1299 Superleggera, realizzata in 500 esemplari “alleggeriti” fino a 156 kg a secco, grazie al telaio, al forcellone, al telaietto e alle ruote in fibra di carbonio, una soluzione utilizzata per la prima volta su una moto stradale di serie. Alla presentazione non poteva certo mancare un testimonial d’eccezione, Casey Stoner.

La 1299 Superleggera sarà la reginetta dello stand Ducati all’Eicma, l’esposizione internazionale del ciclo e del motociclo che ogni anno si tiene a Milano. Spinta da un possente motore bicilindrico da 215 CV Euro 4, il più potente bicilindrico mai realizzato a Borgo Panigale, sistema di aspirazione migliorato, frizione antisaltellamento, scarico Akrapovic in titanio, sono solo alcuni dei segreti di questo mostro da strada.

L’elettronica non poteva essere da meno, basata su piattaforma inerziale a sei assi (6D IMU) per offrire una versione evoluta del Ducati Traction Control (DTC EVO) più performante nella guida al limite, comprendente anche il controllo di impennata (DEC) e il Ducati Slide Control (DSC) che tiene sotto controllo le derapate e garantisce più prestazioni e sicurezza in uscita di curva.

Nel pacchetto sono inclusi anche il Ducati Power Launch, che regola al meglio il motore nelle partenze più brusche e lascia al pilota solo il controllo della frizione, l’ABS Cornering Bosch, che controlla la frenata su strade inclinate, e il controllo elettronico del freno motore EBC. Inoltre è presente anche il Ducati Data Analyser, che permette di avere a disposizione una telemetria da MotoGP.

La nuova Ducati 1299 Superleggera sarà dotata di freni Brembo, forcella a steli rovesciati Öhlins FL936 da 43 mm e l’ammortizzatore Öhlins TTX36 dotato di molla in titanio, il kit rimozione portatarga, il kit rimozione cavalletto laterale, il cavalletto anteriore e posteriore e il telo coprimoto. Saranno disponibili solo 500 esemplari ad un prezzo stimato intorno a 80.000 euro, ma quasi tutti sono stati già venduti.