Grappler Police Bumper, una rete per fermare l’auto in fuga (VIDEO)

immagineGli inseguimenti automobilistici della polizia sono diventati un classico nei film di azione, con auto ribaltate e fuori strada, ma in futuro potrebbero durare meno del solito grazie al nuovo sistema Grappler Police Bumper, un’invenzione americana in fase di sperimentazione.

L’innovativo sistema è stato ideato dalla società statunitense Police Bumper ed ha lo scopo di rendere gli inseguimenti meno pericolosi. Trattasi di un nastro in nylon che viene espulso dall’auto della polizia e va a bloccare una ruota del veicolo inseguito, in modo da frenarla e arrestare il fuggitivo in tempi più celeri, senza mettere a repentaglio l’incolumità dei cittadini che si ritrovano sulla scena dell’inseguimento. Questo strumento messo a punto da Leonard Stock richiede una certa padronanza da parte dell’agente di polizia alla guida, ma si rivela efficace in ogni situazione, anche sullo sterrato.

La trappola per i fuggitivi è disponibile in due versioni, l’una con e l’altra senza corda legata all’auto della polizia, a seconda se il veicolo in fuga è a trazione anteriore o posteriore e se deve essere bloccata all’istante. In questo modo gli inseguimenti dovrebbero cessare in minor tempo, ma non è escluso che il fuorilegge prosegua a piedi la sua corsa.