MotoGP, Marc Marquez: “Pronto per i test di Valencia”

Marc Marquez
Marc Marquez (©Getty Images)

Marc Marquez è tornato in patria dopo il trittico orientale del Motomondiale, che gli ha regalato il titolo iridato e due cadute. In attesa dell’ultima gara di Valencia il neo campione della Honda alterna riposo e allenamento, perchè subito dopo l’ultimo Gran Premio sarà la volta dei primi test in ottica 2017.

Sono state tre settimane di autentica apnea per i piloti delle tre classi, tre gare consecutive che hanno messo la parola fine sul campionato della MotoGP. La doppia caduta di Rossi e Lorenzo a Motegi ha innalzato Marc Marquez sul trono della Top Class con tre gare d’anticipo, tanto da potersi permettere il ‘lusso’ di cadere due volte nelle ultime due gare. “Sono state tre settimane estenuanti, ma sono finalmente tornato a casa. Mi sarebbe piaciuto chiudere il tour con un risultato migliore in Malesia, ma la valutazione complessiva di queste settimane è positiva, ho lasciato l’Asia con la vittoria sotto braccio e questa è la cosa più importante”.

Tra Sepang e Valencia, tra presente e futuro

Nelle ultime tre-quattro settimane ha dovuto fare i conti con il maltempo e una gastroenterite rimediata nel tour commerciale in Indonesia, che lo ha costretto a saltare le FP2 del GP di Sepang: “Sabato scorso, la giornata è iniziata bene e abbiamo ottenuto ottimi risultati al mattino. Nel pomeriggio invece sul bagnato ho avuto qualche difficoltà nelle qualifiche, riuscendo comunque a fare una quarta posizione – ha riassunto il fenomeno di Cervera -. Dopo la Q2 sono andato a un evento con Hiroshi Aoyama in cui Repsol ha presentato una nuova linea di lubrificanti per auto”.

Ma a pochi giri dalla conclusione del GP della Malesia Marc Marquez ha rimediato una caduta che lo ha fatto scivolare all’11esimo posto: “In gara, nonostante la pioggia, mi sentivo bene e ho cercato di lottare per le prime posizioni, ma la pista bagnata mi ha giocato un brutto scherzo e sono caduto. Fortunatamente, la moto non ha subito danni e sono riusciti a rimetterla in pista per terminare… Non posso negare che la scorsa settimana ha sofferto un po ‘di problemi di stomaco, ma per fortuna il cibo di casa e riposare nel mio letto mi hanno rimesso a nuovo”.

L’obiettivo è di chiudere il Motomondiale 2016 nel migliore dei modi e onorare il titolo di campione del mondo con una bella prestazione, o magari una vittoria, nell’ultima tappa di Valencia, dove ci sarà una marea di tifosi ad accogliere il proprio beniamino: “Anche se questa settimana cercherò di riposare un po’, continueremo ad allenarci per raggiungere l’ultima gara a Valencia in piena forma – ha concluso Marquez -, anche perché subito dopo il Gran Premio iniziano già i test pre-campionato”.