SBK Qatar GP, Gara2: altra doppietta di Davies! Kawasaki a podio

Chaz Davies
Chaz Davies (©Getty Images)davies

E’ ufficialmente concluso il campionato mondiale SBK 2016. Nell’ultimo appuntamento in Qatar è stato Chaz Davies, che ha bissato il successo di ieri. Terza doppietta consecutiva per lui e undicesima vittoria complessiva in stagione.

Completano il podio le due Kawasaki di Tom Sykes e del campione del mondo Jonathan Rea. Da segnalare che il secondo a due giri dalla fine, mentre era mezzo secondo dal leader della gara, ha rallentato e si è fatto passare dal compagno. Il motivo? Consentirgli di mantenere il secondo posto nella classifica mondiale. Gioco di squadra che magari non tutti apprezzeranno.

Una corsa che è dovuta partire due volte a causa della rottura del motore sulla Kawasaki di Saeed Al Sulaiti, che ha lasciato olio in pista. Per motivi di sicurezza è stata esposta la bandiera rossa. Ottimo quarto posto per Sylvain Guintoli con la Yamaha, terzo ieri. Bene pure Leon Haslam, wild-card su Kawasaki e quinto al termine di Gara2. Il primo degli italiani è Raffaele De Rosa, wild-card BMW. Non partito Davide Giugliano per un problema fisico. Solo dodicesimo Lorenzo Savadori con la Aprilia.

SBK Qatar GP, Gara2: ordine di arrivo

1. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R 10 laps
2. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R +5.855s
3. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R +6.376s
4. Sylvain Guintoli FRA Pata Crescent Yamaha R1 +8.493s
5. Leon Haslam GBR Pedercini Kawasaki ZX-10R +11.862s
6. Jordi Torres ESP Althea BMW S1000RR +12.232s
7. Nicky Hayden USA Honda Racing CBR1000RR +13.599s
8. Xavi Fores ESP Barni Ducati 1199R +14.210s
9. Raffaele De Rosa ITA Althea BMW S1000RR +14.282s
10. Alex Lowes GBR PATA Crescent Yamaha R1 +14.414s
11. Michael van der Mark NED Honda Racing CBR1000RR +15.169s
12. Lorenzo Savadori ITA IodaRacing Aprilia RSV4 +19.401s
13. Leon Camier GBR MV Agusta RC F4 RR +22.236s
14. Roman Ramos ESP GO Eleven Kawasaki ZX-10R +25.995s
15. Markus Reiterberger GER Althea BMW S1000RR +29.701s

16. Luca Scassa ITA VFT Racing Ducati Panigale R +33.205s
17. Gianluca Vizziello ITA Grillini Kawasaki ZX-10R +44.627s
18. Dominic Schmitter SUI Grillini Kawasaki ZX-10R +44.735s
19. Peter Sebestyen POL Team Toth Yamaha R1 +45.186s
20. Pawel Szkopek POL Team Toth Yamaha R1 +60.135s

Ritirati

Karel Abraham CZE Milwaukee BMW S1000RR
Alex de Angelis RSM IodaRacing Aprilia RSV4