SBK Qatar GP, Gara 1: vince Davies, ma Rea è campione del mondo

Jonathan Rea
Jonathan Rea (©Getty Images)

Il campionato Superbike 2016 per l’ultimo appuntamento fa tappa in Qatar. In Gara1 sul circuito di Losail è stato Chaz Davies su Ducati a trionfare.

Il gallese, reduce da due doppiette, ha messo il sigillo anche oggi e ambisce a fare bis domani in Gara2. E’ stata bravo a tenere dietro Jonathan Rea e poi a staccarlo nel finale, vincendo in solitaria. Una grande prestazione che fa aumentare il rammarico per le troppe cadute.

Ed è grande festa proprio per Rea stesso, che ha conquistato matematicamente il titolo SBK 2016. Per lui è il secondo consecutivo nei due anni in Kawasaki. Per il compagno Tom Sykes, oggi solo quarto, non c’è più speranza di strappargli il Mondiale.

Risultato molto positivo di Sylvain Guintoli, bravissimo a conquistare il terzo gradino del podio con la Yamaha. La moto della casa di Iwata finalmente ha avuto un guizzo di livello oggi, anche se Alex Lowes non è andato bene come il teammate. Nicky Hayden bene con la sua Honda, è giunto sesto e non è male. Anche se, essendo partito dalla seconda casella in griglia, aspirava al podio. Male gli italiani Lorenzo Savadori e Davide Giugliano, che hanno avuto un contatto all’inizio. Dunque gara compromessa e risultato sotto le aspettative. Anche se il primo ha limitato i danni chiudendo in top 10 e l’altro si è ritirato.

SBK Qatar GP: ordine di arrivo Gara1

1. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R 17 laps
2. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R +3.904s
3. Sylvain Guintoli FRA Pata Crescent Yamaha R1 +10.498s
4. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R +12.606s
5. Nicky Hayden USA Honda Racing CBR1000RR +12.766s
6. Xavi Fores ESP Barni Ducati 1199R +17.879s
7. Alex Lowes GBR PATA Crescent Yamaha R1 +18.461s
8. Jordi Torres ESP Althea BMW S1000RR +19.045s
9. Michael van der Mark NED Honda Racing CBR1000RR +20.882s
10. Lorenzo Savadori ITA IodaRacing Aprilia RSV4 +30.057s
11. Leon Haslam GBR Pedercini Kawasaki ZX-10R +34.270s
12. Raffaele De Rosa ITA Althea BMW S1000RR +34.420s
13. Alex de Angelis RSM IodaRacing Aprilia RSV4 +34.936s
14. Roman Ramos ESP GO Eleven Kawasaki ZX-10R +37.786s
15. Josh Brookes AUS Milwaukee BMW S1000RR +37.834s

16. Luca Scassa ITA VFT Racing Ducati Panigale R +55.890s
17. Saeed al Sulaiti QAT Pedercini Kawasaki ZX-10R +69.075s
18. Leon Camier GBR MV Agusta RC F4 RR +79.301s
19. Dominic Schmitter SUI Grillini Kawasaki ZX-10R +85.103s
20. Peter Sebestyen POL Team Toth Yamaha R1 +107.707s
21. Gianluca Vizziello ITA Grillini Kawasaki ZX-10R +4 laps

Ritirati

Davide Giugliano ITA Aruba.it Racing Ducati 1199R
Karel Abraham CZE Milwaukee BMW S1000RR
Markus Reiterberger GER Althea BMW S1000RR