MotoGP Ducati, Gigi Dall’Igna: “Dovizioso lucido e concentrato”

Luigi Dall'Igna
Luigi Dall’Igna (©Getty Images)

La pole position per il Gran Premio che si disputerà domani a Sepang è andata a uno straordinario Andrea Dovizioso, finito davanti a Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Dopo le FP3 asciutte, la sessione di FP4 bagnate e le Q2 senza pioggia, ma comunque disputate con le gomme rain, hanno creato le condizioni ideali per il forlivese della Ducati (alla sua seconda pole stagionale, la quinta della carriera).

Dovizioso è stato costantemente davanti, nonostante abbia adottato una strategia differente rispetto ai suoi avversari: è infatti tra i pochissimi a essere partito con la morbida posteriore, per poi fermarsi dopo qualche giro per montare la dura. Il suo team mate Andrea Iannone ha conquistato invece la sesta posizione. Il bilancio per il team bolognese è nel complesso positivo, e la speranza per la gara di domani è come sempre di portare a casa un risultato degno della qualità del lavoro svolto dalla squadra di Borgo Panigale e della sua Desmosedici.

“Nelle FP4 abbiamo fatto un buon progresso. Era difficile scegliere la gomma giusta, Andrea [Dovizioso] è stato molto lucido, ha fatto una grande qualifica” ha dichiarato l’ingegnere Gigi Dall’Igna, direttore corse del team di Borgo Panigale, ai colleghi di Sky Sport, complimentandosi con il pilota forlivese. “Dopo una buona prova fornita nelle FP4, la difficoltà stava nella scelta delle gomme” ha commentato Dall’Igna ai microfoni di Sky Sport. “Dovi è stato lucido e concentrato così da compiere un ottimo lavoro – ha aggiunto – . Sono felice anche per Andrea [Iannone], era difficile rientrare dopo quattro gare e centrare la sesta posizione in griglia. Lui ce l’ha fatta e siamo davvero contenti”. Come si dice in questi casi: Ad maiora!