Era il 23 ottobre 2011 quando Marco Simoncelli perse la vita in un incidente sul circuito di Sepang, pochi minuti dopo la partenza del Gran Premio di Malesia. Una caduta in curva 11 e dalle retrovie Valentino Rossi e Colin Edwards non sono riusciti ad evitarlo. Una scena tragica che a distanza di cinque anni resta ancora impressa nella mente e nei cuori di piloti, dirigenti, tecnici e tifosi. Stamane una folta delegazione del Motomondiale ha voluto ricordare il Sic portando il proprio saluto in curva 11, dove c’è una targa di bronzo in suo onore.

Meno di una settimana fa anche Valentino Rossi ha voluto ricordare l’amico Marco Simoncelli dedicandogli il podio di Phillip Island, proprio nel giorno del quinto anniversario di morte del pilota di Coriano, un campione in moto e di simpatia che non sarà mai dimenticato da tutti coloro che amano il mondo dei motori. Dal prossimo anno in Moto3 sarà presente la squadra dedicata a Simoncelli chiamata SIC58 Squadra Corse e schiererà due giovani alfieri come Tony Arbolino (vincitore di una gara a Jerez nel CEV) e Tatsuki Suzuki, in sella ad una Honda.

View post on imgur.com