Skoda Fabia Monte Carlo, molte novità in arrivo

Skoda Fabia Monte Carlo
Skoda Fabia Monte Carlo (image by Skoda-auto.it)

La nuova Skoda Fabia Monte Carlo presenta diverse novità sia dal punto di vista del design esterno che per quello che riguarda gli interni dell’automobile. Quello che balza principalmente agli occhi è l’aggiunta del colore nero, che ritroviamo nello spoiler frontale, il diffusore posteriore e nei cerchi in lega. Per quanto riguarda il motore si potrà scegliere tra tre tipi di propulsori, il 1.0 MPI con una potenza da 75 cavalli, il 1.2 TSI che sprigiona 90 cavalli ed infine il 1.4 TDI da 75 cavalli. Il prezzo parte dai 18.900 euro.

Una delle novità più importanti dal punto di vista estetico è rappresentata sicuramente dalla presenza del tetto panoramico presente con il vetro oscurato che permetterà di guardare il cielo dall’interno della propria auto, aumentando di fatto la luminosità all’interno. Rispetto alla versione precedente la vettura offre maggiore spazio sia all’interno dell’abitacolo sia per quanto riguarda il portabagagli. Gli interni, che ospitano sedili sportivi, presentano anche una pedaliera completamente in alluminio, mentre il la plancia è formata da elementi in carbonio. sono infatti più spaziosi con una posizione più comoda sia per il guidatore che per i passeggeri, mentre il portabagagli aumenta la sua capacità fino a 330 litri.

L’automobile si presenta all’avanguardia per quanto riguarda l’impianto tecnologico con la SmartLink, associato ai sistemi Bolero e Amundsen, che permette al conducente di visualizzare le applicazioni del proprio telefono direttamente dallo schermo presente all’interno dell’automobile grazie al collegamento del proprio device alla presa USB. Presente anche lo SmartGate che permette di registrare sul proprio telefono dati che provengono dal sistema di bordo dell’auto.

La nuova versione della Monte Carlo ha dato molta attenzione a quelle che sono le novità dal punto di vista della sicurezza sia per i passeggeri dell’automobile che per i pedoni. Presente di serie il sistema Front Assistant ed il sistema che si occupa dell’asciugatura dell’impianto frenante in caso di pioggia. Non manca il sistema di rilevazione di fatica del conducente, chiamato Driver Activity Assistant.