Marc Marquez in pole: “Domani sarà una gara incerta”

Marc Marquez
Marc Marquez (©Getty Images)

Marc Marquez conquista la pole position del GP di Phillip Island al termine di un sabato contraddistinto dagli alti e i bassi del maltempo. Il fenomeno di Cervera punta a un’altra vittoria nonostante il titolo iridato conquistato una settimana fa a Motegi.

El Cabroncito non è mai sazio e l’ha dimostrato sin dalla terza sessione di prove libere segnando il best lap. Nella Q2 si ripete, forte di un ottimo lavoro di squadra che ha subito trovato la gomma giusta per piazzarsi davanti a tutti: “Abbiamo fatto un buon lavoro, la scelta giusta in ogni momento”, ha ammesso ai microfoni di Sky Sport al termine della giornata.

Una pole conquistata già al primo tentativo, prima di effettuare tre giri in totale scioltezza, permettendosi anche il lusso di sverniciare un Jorge Lorenzo in forte difficoltà. “Era importante la pole, ma anche fare una qualifica normale, non abbiamo girato sull’asciutto e se domani sarà una gara asciutta bisogna girare per far scaldare la moto. Sapevo che ero primo ma abbiamo continuato – ha spiegato Marc Marquez – perchè domani dovremo fare qualche modifica al set-up visto che qualcosa non va molto bene”.

Per la gara di domani regna grande incertezza con le previsioni che annunciano tempo variabile. La pioggia dovrebbe dare una tregua, ma non è esclusa la sua presenza nel corso del GP. Che gara aspettarsi dal campione del mondo di MotoGP ? “Proverò almeno di stare sul podio e vincere, Valentino parte dietro, anche Maverick, vediamo come va, non sappiamo se sarà asciutto o flag to flag. Vedremo”.