Fernando Alonso: “Marquez può battere tutti i record”

Marc Marquez
Marc Marquez (©Getty Images)

Marc Marquez non prende troppi rischi nella prima ‘mezza’ giornata di prove libere a PhillipIsland: la pioggia ha annullato la seconda sessione e costretto a rallentare nelle FP1, ma nel week-end il maltempo potrebbe non mollare la presa sul Motomondiale.

Nel venerdì australiano nessuno ha potuto spingere al top e Cal Crutchlow la fa da padrone ancora una volta sull’asfalto bagnato. Marc Marquez preferisce non correre rischi, il titolo iridato ormai è in bacheca e tutto viene rinviato a domani nella speranza che la pioggia dia una tregua. “Non sono felice perché volevo divertirmi in questo Gran Premio qui con il bel tempo. Ma questa è una pista che dà veramente piacere solo col bel tempo”, ha detto la stella Honda. “Venire qui e guidare con il vento, la pioggia e temperature fresche non è un buon inizio”.

Nelle FP2, durate una manciata di minuti, El Cabroncito ha preferito non uscire dai box, c’era troppa acqua in pista. Una filosofia condivisa dalla maggior parte dei piloti, eccezion fatta per Valentino Rossi che ha cercato invano di siglare un crono utile dopo il penalty del mattino: “Non ho usato la gomma super-soft oggi, solo la morbida, ma ho intenzione di usarla nelle qualifiche del sabato, potrebbe essere una buona soluzione”. Marc Marquez non è incappato nello stesso errore del Dottore: “Siamo autorizzati a guidare massimo di dieci giri consecutivi con questo tipo di gomma 1008B, così per ora ho rinunciato. In qualifica può essere una buona gomma”.

Per domani sarà importante trovare il giusto set-up da bagnato e portare a casa un buon risultato che possa onorare al meglio la sua recente vittoria iridata conquistata a Motegi. Un trionfo che sta facendo parlare l’intero mondo dello sport e a lui sono giunti anche i complimenti dell’amico e connazionale Fernando Alonso, in un’intervista rilasciata a Motorsport: “Gli faccio i complimenti, cinque volte campione del mondo a 23 anni è una cosa che non si era mai vista, può battere tutti i record. È un bravo ragazzo e deve godersi il momento”.