Eicma 2016, tante novità in programma a Rho

Eicma 2016
Eicma © Getty Images

L’attesa per gli appassionati di biciclette e motociclette sta per per terminare. Dall’8 al 13 novembre prossimi sarà di scena l’Eicma 2016. A Rho infatti sono attesi più di mille espositori, con 38 Paesi pronti a presentare le proprie novità in una location da 280 mila metri quadrati di superficie. Pronta quindi a partire l’esposizione internazionale del ciclo e motociclo, una manifestazione sempre più di successo negli ultimi anni considerato che quest’anno registra 12,29% in più di espositori rispetto ai dati raccolti nel 2014.

Sono molte le novità che ci aspettano con i migliori marchi del settore che si preparano ad esporre novità e curiosità riguardanti quest’anno. Non mancheranno le aree speciali Eicma custom e Area Sicurezza, così come l’arena esterna Motolive che attira sempre molti appassionati del settore. Tornerà anche la Temporary Bikers stop, mentre sarà la prima volta per le aree dedicate all’Eicma E-bike ed alla Eicma start up and innovation. Una manifestazione che avrà un doppio obiettivo, quella di raggiungere i normali visitatori ed appassionati, ma anche gli imprenditori per ridare lustro all’economia del settore a due ruote.

Sul sito ufficiale di Eicma, Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo, si possono avere tutte le informazioni utili per recarsi alla manifestazione ed ottenere i biglietti di entrata. Per quanto riguarda gli orari di visita al pubblico ci si potrà recare alla manifestazione Giovedi 10 Novembre dalle 10.00 alle 18.30, mentre Venerdi 11 Novembre gli orari di visita vanno dalle 10.00 alle 22.00.

Per il weekend del 12 e 13 novembre gli orari saranno gli stessi di giovedì, ossia dalle 10 alle 18.30. I prezzi dei biglietti vanno dal prezzo intero di 21 euro per i visitatori, mentre per gli operatori italiani il ticket sarà da 15 euro. Gratis l’entrata per gli operatori stranieri così come per i bambini dai 0 ai 9 anni. Altre agevolazioni per i ragazzi fino ai 17 anni, gratis per le donne il venerdì, gli over 65 ed i gruppi.