Bugatti 101P by Sean Bull: la F1 del futuro?

Bugatti 101P (foto Sean Bull)
Bugatti 101P (foto Sean Bull)

Sean Bull, un car designer britannico con il pallino della Formula 1, ha svelato sul suo blog una concept car dal look aggressivo cui ha dato il nome di Bugatti 101P, in omaggio al palmares sportivo del costruttore francese.

“Ho immaginato questa concept car per mostrare come potrebbero presentarsi in futuro le vetture di Formula, quando i cockpit  chiusi saranno diventati obbligatori”, dice Bull. “Questa è la mia visione del futuro della Formula 1 – sottolinea il designer di Coventry, in Inghilterra – , con una spiccata preferenza per l’estetica e il grip meccanico affinché la Formula 1 ritrovi il suo antico prestigio”. Il Nostro ha studiato Automotive Design alla Coventry University, e il suo profilo su Behance.net mostra che ha una spiccata propensione per le auto da corsa vecchie e nuove.

La Bugatti 101P progettata da Bull è dotata con pneumatici larghi (simili a quelli di casa Pirelli che verranno utilizzati in Formula 1 a partire del prossimo anno) e si presenta come un incrocio decisamente “futurista” tra una monoposto da corsa e la Batmobile. Secondo lui, i piloti di F1 potrebbero usare la “Turbina di Tesla” (il termine non ha alcun nesso con Tesla Motors: si riferisce al leggendario inventore Nikola Tesla, che brevettò questo propulsore nel 1913), in modo tale da coniugare un alto livello di efficienza senza compromettere l’affidabilità. Non resta ora che aspettare che qualcuno faccia tesoro dell’idea di Bull e la concretizzi in una vettura vera e propria. Il debutto ufficiale in pista, se tutto va bene, potrebbe essere organizzato già per il Campionato 2020!