Hayden sostituisce Pedrosa, grande ritorno in MotoGP

Nicky Hayden
Nicky Hayden (©Getty Images)

Il campione del mondo di MotoGP è approdato in Australia senza troppe pressioni e con il titolo iridato appena conquistato dopo la vittoria di Motegi. Marc Marquez non ha nessuna intenzione di rallentare la corsa nonostante il trionfo e a Phillip Island sarà affiancato da Nicky Hayden che prenderà il posto del convalescente Dani Pedrosa.

In Australia El Cabroncito può vantare due vittorie, una nel 2010 nella classe 125 e una nel 2015 in classe regina, soffiando il gradino più alto a Jorge Lorenzo per soli due decimi di secondo, al termine di una gara che ha suscitato le proteste di Valentino Rossi. “E ‘fantastico arrivare a Phillip Island senza nessuna pressione per il campionato, la pista è una delle mie preferite in calendario, insieme ad Austin e Aragon. E’ molto veloce e scorrevole – ha dichiarato Marc Marquez – e davvero c’è un sacco di divertimento di guida”.

A certe latitudini e in questo periodo dell’anno non sarà difficile incappare nel maltempo in una delle tre giornate del Gran Premio, quindi bisognerà essere pronti a tutto: “Una delle questioni principali da tenere in considerazione è il tempo. Di solito fa molto freddo in questo periodo dell’anno ed è sempre ventilato, un qualcosa che si sente molto, soprattutto alla fine del rettilineo finale – ha ricordato il campione della Repsol Honda -. Bisogna trovare una messa a punto per rendere la moto più stabile possibile. Cercheremo di vincere quante più gare prima della fine dell’anno, perchè c’è in gioco ancora il titolo costruttori”.

Kentucky Kid al fianco di Marquez

Nella terra dei canguri non ci sarà Dani Pedrosa dopo la caduta rimediata nelle FP2 del GP di Motegi lo scorso venerdì, costringendolo a rientrare in Spagna in fretta e furia per essere sottoposto ad un intervento chirurgico alla clavicola destra avvenuto con successo, presso l’Ospedale Universitario di Barcellona Mercoledì sarà sottoposto ad una visita di controllo, ma probabilmente salterà anche la tappa malesiana della prossima settimana. Al suo posto ci sarà una vecchia conoscenza della MotoGP, Nicky Hayden, che quest’anno è già stato chiamato a sostituire l’infortunato Jack Miller per il Gran Premio di Aragon in MotoGP, chiudendo al 15° posto, in sella alla Honda RC213V del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS.

“Prima di tutto faccio i miei migliori auguri a Dani, sono sicuro che tornerà più forte che mai come fa sempre. Per me è pazzesco e duro lavoro, ma è una possibilità, dieci anni dopo aver vinto il mio titolo mondiale, per tornare al mio vecchio “dream team”! Fare un week-end a Phillip Island su una Honda ufficiale è piuttosto emozionante per me e sono molto grato per questa opportunità e la fiducia che Honda mi dà – ha detto Nicky Hayden -. Voglio anche ringraziare il mio attuale team per avermi permesso di andare e gli sponsor… Per quanto riguarda Phillip Island ci sono due cose da considerare sempre, il tempo e le gomme, ma è una pista che mi piace e non vedo l’ora di scendere in pista”.