BMW M4 DTM Champion Edition, arriva l’edizione speciale

BMW M4 DTM
BMW M4 DTM (image by press.bmwgroup.com)

Dopo due anni dal suo primo titolo, Marco Wittmann si è ripetuto assicurando il titolo piloti del DTM alla BMW nel finale di stagione in programma ad Hockenheim. La casa tedesca ha deciso di onorare quest’impresa del pilota tedesco lanciando sul mercato la BMW M4 DTM Champion Edition. Un’auto che si presenta come un autentico gioiello dal punto di vista delle prestazioni su strada con una tecnologia all’avanguardia che la rendono un prodotto destinato a collezionisti d’eccezione.

Le specifiche tecniche dell’auto sono quelle che ritroviamo nella M4 GTS. A spingerla sulle strade ci sarà un motore 6 cilindri M TwinPower Turbo capace di sprigionare una potenza da 500 cavalli e 600 Nm. La velocità di punta sarà pari a 305 km/h ,mentre per quanto riguarda l’accelerazione si passerà e da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi. I duecento modelli messi in produzione dall’azienda tedesca sono già ordinabili e in Germania sono disponibili ad un prezzo da 148.500 euro. Per la M4 DTM la BMW ha scelto degli pneumatici Michelin Sport Cup 2 dalle misure da 265/35 19″ e 285/30 20″. Presente l’impianto frenante carboceramico e l’assetto coilover regolabile.

Per quanto riguarda l’aspetto esteriore dell’automobile non ci sarà possibilità di scelta sul colore con la BMW che ha deciso di metterla in commercio con il bianco Alpine White al quale però si aggiungono diversi elementi in carbonio come lo splitter fronale, i baffi presenti davanti alle ruote anteriori, gli specchietti, le minigonne e l’imponente alettone posizionato nella parte posteriore della vettura. Andando ad analizzare l’interno vediamo come i rivestimenti siano in Alcantara e pelle, così anche per volante e sedili. I sedili posteriori sono occupati da una rollbar di sicurezza. L’equipaggiamento di serie della M4 DTM mette a disposizione il climatizzatore, luci a LED con Selective beam, il sistema d’infotainment Professional e i sensori di parcheggio.