Polignano a Mare: si appartano al porto, auto finisce in mare

photo Guardia Costiera
photo Guardia Costiera

A Polignano a Mare, in provincia di Bari, una coppia di giovani fidanzati si apparta sul molo del porto e dimentica di mettere il freno a mano. In breve si ritrovano a mare, ma fortunatamente i due sono riusciti ad uscire dal veicolo e mettersi in salvo.

Polignano a Mare è un po’ la patria dei tuffi, tanto che la Regione Puglia sta cercando di inserire questo splendido paese a Sud di Bari come tappa per ospitare semifinali e finali del campionato mondiali di tuffi dalle grandi altezze. Ma stavolta il tuffo ha riguardato un’auto con a bordo due ventenni e poteva trasformarsi in un dramma.

Durante la scorsa notte due fidanzati si sono nei pressi della banchina di Punta del Tonno, hanno spento il motore e dimenticato di inserire il freno a mano alla loro Alfa Romeo Giulietta. Il veicolo finisce in acqua, ma lui riesce a rompere il vetro e a mettersi in salvo, stessa sorte per la ragazza che in breve esce dall’acqua, mentre l’Alfa ha dovuto attendere le luci del giorno per essere riportata a terra dalla Capitaneria di porto.

L’auto si era inabissata tra i pescherecci in senso verticale, con la parte posteriore rimasta a mezz’acqua, ma quasi sicuramente sarà da rottamare. Fortunatamente per i due giovani nessuna ferita, ma solo tanta paura e una notte d’amore andata in… acqua.