Il patron del Leicester si regala un superyacht da 12 milioni di euro

Il superyacht di Vichai Srivaddhanaprabha (foto DailyMail)
Il superyacht di Vichai Srivaddhanaprabha (foto DailyMail)

 

(foto DailyMail)
(foto DailyMail)

Undici milioni di sterline, pari a oltre dodici milioni di euro. A tanto ammonta il costo del nuovo superyacht del patron del Leicester City: un gioiellino che vanta, tra le altre cose, la bellezza di cinque cabine di lusso per il facoltoso proprietario e i suoi ospiti.

Dopo il trionfo in Premier League, il manager thailandese Vichai Srivaddhanaprabha ha deciso di farsi davvero un bel regalo. Il suo nuovo superyacht è firmato dal brand King Power, lo stesso che sponsorizza il Leicester City stadium. I suoi punti di forza, oltre alle suddette cabine di lusso, sono costituiti dalla serie di bar, bagni e sale ricreative degne di un nababbo. Da segnalare in particolare la sala da pranzo, con dotazioni first-class e arredi pregiati per garantire il massimo comfort al capitano e ai suoi passeggeri. L’elegante imbarcazione, lunga poco più di 35 metri metri e alimentato da due motori diesel, può raggiungere una velocità massima di 26 nodi ed è attualmente ormeggiata nel porto di Poole, nel Dorset, in vista della consegna al nuovo proprietario. A quanto risulta è stata acquistata direttamente dal prestigioso armatore Sunseeker.

Srivaddhanaprabha, 58 anni, è anche fondatore e Ceo della King Power International, un gruppo aziendale tailandese con sede a Bangkok attivo nel settore della gestione di negozi duty-free aeroportuali, ed è noto per i suoi gusti stravaganti, oltre che per la sua munificenza: basti pensare che ha addirittura donato a ognuno dei suoi 19 giocatori una BMW con i colori della squadra per festeggiare il loro successo in Premier League. Non a caso Forbes lo annovera come il settimo uomo più ricco della Thailandia. Questa volta però si è superato… Il suo nuovo superyacht, invece, dovrebbe preso partire alla volta di George Town, in Malesia, sua nuova “casa”: il nome della città campeggia infatti sul retro di questa mastodontica imbarcazione.

(foto DailyMail)
(foto DailyMail)
(foto DailyMail)
(foto DailyMail)