Federica Pellegrini: “Per Valentino sarei troppo voluminosa”

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Dai retroscena della sua esperienza alle Olimpiadi di questa estate al suo rapporto con Valentino Rossi: ospite ieri sera negli studi “Matrix”, Federica Pellegrini si è raccontata a 360° svelando una serie interessanti novità.

La Federica Nazionale è partita dal quarto posto ottenuto a Rio nella sua gara dei 200 m stile libero: un risultato che se da un lato le ha dato troppi dispiaceri, dall’altro la spinge a voler continuare a nuotare, in modo da chiudere con soddisfazione e a cuor leggero la sua straordinaria carriera agonistica. D’altra parte, le sfide impegnative non sono per lei una novità: “Sono stata da sola nei momenti più belli, ma anche molto più sola nei momenti peggiori”, ha detto l’atleta.

Ciò non significa che nella sua vita non ci siano dei punti di riferimento: “Io sono sempre stata circondata da poche persone fidate – ha aggiunto – , sono una persona con le proprie credenze e che vuole di fianco a sé solo le persone alle quali vuole più bene, soprattutto negli attimi più importanti prima di una gara”. Detto questo, “se avessi vinto la medaglia avrei anche potuto pensare di smettere e dedicarmi a un percorso alternativo, ma ora non ho dubbi”. Alla prossima Olimpiade “avrò 32 anni ma, anche se non mi sento anziana, la carta d’identità dice che per la mia disciplina sono parecchio in là con gli anni”.

Anche la vita sentimentale, ha poi confidato la Pellegrini, ha un peso importante nel suo equilibrio personale: “Le donne innamorate, non solo nella vita sportiva, sono più forti”. E lei spera, dal canto suo, “che prima o poi mi sposo”. Poi, chiamata a fare una classifica di sex symbol, Federica ha bocciato Gabriel Garko, Valentino Rossi (altro veterano come lei), Lapo Elkann e Leonardo Di Caprio. “Per Valentino Rossi sarei troppo voluminosa – ha detto – , non mi fidanzerei con una persona più piccolina rispetto a me”. Chissà il Dottore come l’avrà presa…