Suzuki Ignis, al Salone di Parigi il crossover urbano

Suzuki Ignis
Suzuki Ignis (photo by Twitter)

Il Salone di Parigi continua ad attrarre gli appassionati delle quattro ruote mettendo in mostra le maggiori novità delle case più importanti a livello automobilistico. Molto interessante in questo senso è la Suzuki Ignis, un’automobile che sarà disponibile sul mercato a partire dall’inizio del 2017.

La vettura è stata svelata quindi in anteprima in occasione della kermesse francese e con i suoi 3 metri e 70 di lunghezza si propone come un’automobile ottima per i percorsi urbani, ma che ha anche una buona resa per quello che riguarda i tracciati sterrati, dato che lo stile la colloca come un piccolo crossover e non sono solamente le protezioni intorno ai passaruota. L’automobile si alza da terra di circa 18 centimetri e la trasmissione integrale a giunto viscoso Allgrip Auto la rende agile nei movimenti sullo sterrato.

Molto spazio nel vano portabagali con una capacità da 267 litri e che può essere reso ancora più ampio grazie ai sedili posteriori che scorrono. Per quanto riguarda i motori troviamo un 1.2 DualJet da 90 cavalli e 120 Nm di coppia, che già è stato montato sulle versioni Swift e Baleno, al quale sarà possibile abbinare un cambio manuale da 5 marce o uno automatico. Sarà possibile acquistare anche la versione ibrida con sistema con un motore elettrico alimentato da una batteria agli ioni di litio che andrà ad accompagnare quello termico. Per quanto riguarda i consumi abbiamo 4.6 litri/100 km per quello che riguarda il motore a benzina, mentre per la ibrida passiamo a 4.3 litri ogni 100 km.

Spazio anche alla tecnologia all’interno della vettura con infotainment compatibile sia con Android Auto che con Apple CarPlay, con lo smartphone che sarà collegato tramite via presa Usb o bluetooth. Per quello che riguarda i sistemi di assistenza alla guida è presente la frenata d’emergenza che si attiverà con l’automobile in marcia ad una velocità superiore ai 5 km/h.