Renault Trezor, il concept elettrico col motore da Formula E (VIDEO)

Renault Trezor
Renault Trezor (foto autocar.co.uk)

In occasione del Salone automobilistico di Parigi è stata presentata la Renault Trezor. Si tratta di un concept elettrico che rappresenta le future linee guida dello stile che seguirà la casa francese. Questa vettura coupé ha già attirato l’interesse di molti appassionati.

Possiede due posti, è lunga 4,7 metri, larga 2,18 e alta 1,08 metri. Il look a livello estetico è sicuramente aggressivo e intrigante. L’auto possiede una carrozzeria innovativa in carbonio dalle superfici a contrasto, liscia e satinata anteriormente. La parte anteriore ha una voluminosa forma a “C”. Sul cofano c’è una presa d’aria a nido d’ape. Al posteriore presenta fanali realizzati con l’utilizzo di fibre ottiche che integrano una luce laser rossa. Il tetto ha una sorta di forma a conchiglia ed è apribile.

L’abitacolo si presenta di color rosso. La plancia è in legno di frassino, leggero e resistente. Non manca uno schermo touch con display Oled e tecnologia Gorilla Glass, ideale per ottenere massima protezione contro i graffi e migliore visibilità. Il volante è di forma rettangolare e sotto alcuni aspetti ricorda quello della F1. Possiede tre schermi: quello centrale con il logo e gli altri due che sostituiscono le tradizionali palette. Vi sono tre modalità di guida: Neutral, Sport e Autonomous.

Veniamo adesso al motore della Renault Trezor. Si tratta di un propulsore elettrico da 350 CV e 350 Nm di coppia alimentato da due batterie, ciascuna dotata del proprio sistema di raffreddamento. E’ derivat da quello montato sulla monoposto francese nel campionato mondiale di Formula E, la competizione automobilistica per vetture a zero emissioni. Quest’auto accelera da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi ed è dotata di un sistema di recupero dell’energia in frenata. Una show car dalle caratteristiche sicuramente interessanti.

Di seguito un video che la stessa Renault ha pubblicato sul proprio canale ufficiale Youtube.