F1, Sebastian Vettel: “Vogliamo vincere una gara”

Sebastian Vettel a Sepang
Sebastian Vettel a Sepang (©Getty Images)

Sebastian Vettel vanta bei ricordi in Malesia, ultimo in ordine temporale la vittoria dello scorso anno, ma a distanza di poco più di un anno la situazione sembra essere cambiata: dopo un inizio stagione di buoni propositi la Mercedes si è riconfermata la monoposto imbattibile che conosciamo da tre anni a questa parte. Ma il rischio è di vedersi sorpassare dalle Red Bull.

Sei podi stagionali non sono un grande risultato per il campione tedesco, ma regna l’ottimismo in casa Ferrari, quantomeno non manca di scolpire un sorriso nonostante la situazione sia piuttosto difficile. “Singapore è stato un buon specchio di ciò che in questa stagione sta andando male. Ma siamo di buon umore. Abbiamo qui in Malesia alcune nuove parti che ci possono portare di nuovo in avanti. L’obiettivo non è cambiato: vogliamo vincere delle gare nella Coppa del Mondo e sorpassare la Red Bull”.

Obiettivo vittoria nelle 6 restanti gare

Ma se le nuove componenti apporteranno concreti benefici saranno le prove del venerdì a dirlo, ma guai ad aspettarsi miracoli. ”Nelle ultime corse si è visto che stiamo tornando a crescere, quindi in teoria lo stato d’animo è positivo, la macchina funziona bene’… Bisogna trovare subito il ritmo. Una possibilità di vincere c’è sempre, la domenica pomeriggio può succedere di tutto ed è per questo che siamo qui, è così che mi sento sulla griglia di partenza: si può sempre vincere. Mancano sei gare – aggiunge il pilota della Ferrari – l’obiettivo è far bene in tutte e cercare di arrivare primi: so che è molto ambizioso, ma andremo avanti gara per gara e vedremo che possiamo fare”.

Da buon tedesco il driver si sbilancia in un pronostico per la vittoria del titolo iridato: “Onestamente non mi interessa, ma essendo tedesco spero in Nico. Siamo però concentrati su vincere una gara, da qui alla fine ce la possiamo fare, ci sono 6 occasioni, questa è quella più favorevole per la statistica – ha concluso Sebastian Vettel -, ma cercheremo di provarsi sempre”.