Seguire il proprio veicolo con lo smartphone? Ora si può

Come seguire l'auto con lo smartphone
Traffico © Getty Images

Sarà capitato almeno una volta a tutti voi di non ricordare dove avevate parcheggiato l’automobile e di dover girare per un bel po’ prima di ritrovarla. Ora questo problema può essere superato grazie ad un’applicazione da scaricare sul proprio smartphone che vi consentirà di capire immediatamente dove si trova il vostro veicolo e di poterne seguire gli spostamenti quando non sarete voi a trovarvi alla guida.

Sarà possibile individuare la posizione della vettura grazie alla combinazione di un gadget e di una app da installare sul proprio telefono cellulare. Il gadget si chiama Trackr. Si tratta di un dispositivo dalle dimensioni molto contenute, poco più grande di una moneta, che può essere inserito tranquillamente nel vostro portafogli o attaccato al vostro portachiavi.

Per renderlo operativo basterà mettere in atto qualche piccola ma semplice operazione. La prima cosa da fare è associarlo al proprio smartphone e scaricare l’app gratuita che permetterà di seguire qualsiasi spostamento del veicolo o ritrovarlo se non si ricorda dove lo si è parcheggiato. Il dispositivo può essere utilizzato per tenere sotto controllo qualsiasi cosa, dalle chiavi di casa al portafoglio, ma, come detto anche per l’automobile ed in questo caso va nascosto all’interno della vettura.

Nel momento in cui si entra nell’applicazione bisognerà scegliere l’applicazione trova dispositivo e verrà immediatamente svelata la posizione. Come detto in precedenza può essere utilizzato per avere sotto controllo qualsiasi oggetto voi vogliate, questo anche grazie alle sue dimensioni ridotte. Il dispositivo è acquistabile direttamente dal web ed ha un costo di 29 euro, molto accessibile se si considera l’utilità.