MotoGP Aragon, Andrea Dovizioso: “Oggi ho avuto paura”

Andrea Dovizioso ( Getty Images)
Andrea Dovizioso (© Getty Images)

L’odierno Gran Premio della MotoGP ad Aragon ha visto trionfare con una prestazione da manuale Marc Marquez in sella alla sua Honda. Il Fenomeno di Cervera ipoteca a questo punto la vittoria del titolo iridato 2016 della classe regina, quando mancano ormai quattro gare alla fine del Campionato. Giornata da dimenticare, invece, per Andrea Dovizioso solo undicesimo al traguardo a causa di problemi alle gomme.

“Ancora non è chiaro quello che è successo – ha dichiarato il ducatista dopo la gara ai microfoni dei colleghi di Sky Sport – è strano perché la ruota ha girato sul cerchio e ha creato delle vibrazioni. Al quarto giro la gomma davanti ha avuto una reazione strana mai avuta e lì ho capito che avrei dovuto mollare”.

“Dopodiché – ha continuato il forlivese – la gomma di dietro ha girato sul cerchio e a quel punto lì mi son preso un po’ di paura e ho rallentato un po’. A parte questo mi dispiace tanto perché abbiamo lavorato bene. Addirittura avremmo potuto giocarci il podio, Valentino e Vinales hanno tenuto un passo al nostro livello”.

La delusione brucia soprattutto perché il pilota di Borgo Panigale aspettava proprio questa gara per tornare ai vertici della classifica dopo una serie di round poco fortunati. “Quando succedono queste cose ti tagliano le gambe dopo le cose positive dei giorni precedenti – ha osservato – . Quando in prova spingi forte e non succede niente, non capisco perché poi succeda in gara. Dev’essere Ducati a capire perché accadono queste cose, però io non darei la colpa alla mia moto”. “Non so dare una spiegazione, abbiamo perso pezzi e non voglio dare colpe a nessuno però è normale che è pesante finire la gara così”, ha concluso Dovi.