Targa sporca o illeggibile? Multa da 41 a 169 euro

(©Getty Images)
(©Getty Images)

L’autunno è arrivato portando con sè pioggia e vento, un ostacolo in più per gli automobilisti che dovranno guidare con maggiore prudenza. Ma attenzione alla targa, perchè qualora fosse sporca e poco leggibile potrebbe causarvi una bella multa.

Maltempo, polvere, fango e sporcizia spesso non invogliano a lavare la propria auto nei mesi autunnali e invernali, magari si aspettano le belle giornate, ma attenzione al retro del vostro veicolo. Infatti non tutti sanno che se la targa è sporca e quindi parzialmente o totalmente occultata in caso di fermo rischiate una sanzione amministrativa da 41 a 169 euro.

Il Codice della strada è, infatti, poco indulgente con chi viaggia con le lettere e i numeri identificativi del veicolo non chiaramente e integralmente leggibili (articolo 102 CdS). Inoltre non sono previste attenuanti se il fango che rende lurida la targa ricopre anche tutta la vettura.

Può capitare che i numeri della targa siano scoloriti a causa dell’esposizione al sole, quindi non sarà sufficiente passare una pezza pulita e in tal caso si dovrà re-immatricolare il veicolo. Se invece la targa è ‘pulita’ ma contraffatta o non è propria la sanzione è molto pesante e compresa tra 2.004 e 8.017 euro. Chi guida un mezzo sprovvisto di targa rischia una sanzione tra 85 e 338 euro.