MotoGP Aragon: programma e orari TV Prove Libere, Qualifiche e Gara

(©Getty Images)
(©Getty Images)

Il Motomondiale 2016 sbarca ad Aragon, in Spagna, per il 14° appuntamento stagionale con Marc Marquez leader di classifica a quota 223 punti, tallonato da Valentino Rossi a 180 e in attesa di un errore del pilota spagnolo per cercare di giocarsi il titolo iridato fino all’ultima gara di Valencia. Terzo posto per Jorge Lorenzo a 162 punti, con l’obiettivo di aggiudicarsi il titolo di vice campione del mondo prima di lasciare la Yamaha per la nuova avventura Ducati.

Il MotorLand Aragón è un circuito ultramoderno che si è conquistato un posto nel mondiale grazie alla storia motociclistica di Alcañiz, che ha ospitato corse stradali dal 1963 al 2003. La necessità di maggior sicurezza ha promosso di fatto la costruzione di questo splendido tracciato testato dai piloti MotoGP per la prima volta nel 2010. Con il supporto delle istituzioni locali, l’architetto tedesco Hermann Tilke ha disegnato questo tracciato lungo 5.077km e composto da 17 curve.

A partire con i pronostici a favore sarà Marc Marquez che qui potrà contare sul supporto dei sostenitori di casa, ma bisognerà fare attenzione anche a Dani Pedrosa, reduce da una pesante vittoria a Misano dopo una ‘remuntada’ che meriterebbe di essere ricordata negli annali del motociclismo. In casa Yamaha occhi puntati sui due alfieri Valentino Rossi e Jorge Lorenzo che, al termine del GP di San Marino, hanno fatto scintille in conferenza stampa per il sorpasso del Dottore risultato a tutti gli effetti pulito e regolare. Vietato sbagliare ai box del campione di Tavullia per tentare di inseguire il sogno del decimo Mondiale.

In casa Ducati si cercano altre soddisfazioni dopo la vittoria in Austria, mentre i tecnici dovranno assolutamente approfittare delle ultime cinque gare per migliorare la Desmosedici in vista del prossimo anno. Attenzione massima anche su Maverick Vinales che, dopo la vittoria di Silverstone, sta evidenziando di avere la stoffa del campione, in attesa di passare sulla Yamaha M1 nel 2017 al fianco di Valentino. Suzuki ha saputo trarre il massimo dal cambio di regolamento e non vuole farsi trovare impreparata alla prossima stagione, quando potrà contare su un pilota in ascesa come Andrea Iannone.

Il Gran Premio di Aragon sarà trasmesso in diretta solo su Sky Sport MotoGP HD. Sabato 24 settembre verrà proposta su TV8 una sintesi delle qualifiche alle ore 15.30, mentre domenica la gara MotoGP sarà proposta in differita alle 17. Infine ci sarà un’ulteriore sintesi alle ore 22.45.

 

MotoGP Aragon: programma e orari Prove Libere, Qualifiche e Gara

Venerdì 23 settembre

FP1 | 09:55 – 10:40

FP2 | 14:05 – 14:50

Sabato 24 settembre

FP3 | 09:55 – 10:40

FP4 | 13:30 – 14:00

Q1 | 14:10 – 14:25

Q2 | 14:35 – 14:50

Domenica 25 settembre

Warm-up | 09:40 – 10:00

Gara | 14:00 (23 giri)