Moto2, Stefano Manzi correrà con lo Sky Racing Team VR46?

Stefano Manzi
Stefano Manzi (©Getty Images)

Nel 2017 lo Sky Racing Team VR46 non disputerà solo il campionato Moto3. Valentino Rossi e tutta la struttura hanno deciso di fare il salto in Moto2. Pure nella classe intermedia del Motomondiale schiereranno due piloti.

Per quanto concerne la categoria inferiore si sa che Nicolò Bulega e Andrea Migno saranno confermati. Mentre per la Moto2 un posto è già stato assegnato a Francesco ‘Pecco’ Bagnaia. Per l’altro manca ancora l’ufficialità. Si è parlato più volte di Davide Giugliano, ancora alla ricerca di una sistemazione dopo essere stato scaricato dalla Ducati in Superbike. Ma sembra che la scelta sia caduta su un altro pilota.

Come rivela Rimini Today, sarebbe Stefano Manzi il prescelto per correre in Moto2 con lo Sky Racing Team VR46 nel 2017. Riminese classe 1999, ha disputato una stagione positiva in Moto3 nel 2015 con il Team San Carlo. Quest’anno ha corso il campionato Team AJO Mahindra e ha collezionato 3 presenze come Wild Card nel Mondiale Moto3. E’ arrivato 20° e 16° a Misano, ma a Silverstone ha sfoderato un’ottima prestazione. La sua rimonta gli ha fatto ottenere un quarto posto sorprendente.

Il ragazzo ha talento e la struttura fisica giusta per affrontare una categoria come quella intermedia del Motomondiale. Nel suo curriculum ci sono anche due titoli italiani MiniGP e una buona stagione in Rookies Cup nel 2014. Qualcuno potrà storcere un po’ il naso e chiedersi se sia realmente pronto per questa avventura, ma sarà la pista dare tutte le risposte.

Se Stefano Manzi sarà ufficializzato come nuovo pilota dello Sky Racing Team VR46 non ci resterà che scoprire nel 2017 se la struttura che fa capo a Valentino Rossi e ai suoi collaboratori avrà avuto ragione nel dare fiducia al riminese. Per ora attendiamo l’annuncio, poi in futuro saranno fatte ulteriori valutazioni.

Le dichiarazioni di Uccio e Manzi

“Sono molto contento che Stefano sia entrato a far parte dell’Academy – dice Alessio Salucci, Responsabile VR46 Riders Academy – È un ragazzo di grande talento, cosi come gli altri ragazzi che ogni giorno si allenano insieme per ottenere importanti risultati. Stefano ha già dimostrato di avere grandi doti come pilota, arrivando quarto in una gara difficile come quella di Silverstone, in mezzo ai più grandi talenti mondiali. Noi faremo in modo di aiutarlo in questo percorso mettendogli a disposizione tutti i nostri specialisti e le nostre strutture. Benvenuto Stefano!”

“Conosco bene tutti i ragazzi della VR46 Riders Academy – racconta Stefano Manzi – e sono molto contento di potermi allenare insieme a loro. Stanno raggiungendo ottimi risultati nel mondiale ed è quello che vorrei fare anche io. Mi impegnerò per fare del mio meglio, usando questa importante occasione per crescere il più possibile. Ringrazio tutto lo staff della VR46 Riders Academy per avermi dato fiducia: farò di tutto per ripagarla. Ora non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura!”