MotoGP, Aleix Espargaró: “Nel 2017 Vinales batterà Valentino”

Aleix Espargaro
Aleix Espargaro (©Getty Images)

Il Campionato mondiale 2016 della MotoGP non è ancora terminato, ma c’è già chi guarda alla prossima stagione. Anzi, Aleix Espargaró si sbilancia addirittura in un pronostico sul vincitore del titolo iridato 2017: “Maverick Vinales batterà Valentino Rossi”, dice.

Sincero come sempre, Espargaró ha parlato dopo la gara di domenica scorsa Misano del suo attuale compagno di squadra Maverick Viñales, che a fine stagione passerà al team Yamaha al fianco del Dottore di Tavullia, con i colleghi di Solomoto.es.

 

Il fattore anagrafico secondo Espargaró

Secondo il più grande dei fratelli Espargaró, “Maverick ha molto talento ed è molto giovane. Tranne Marc, gli altri piloti in pista sono più grandi, e proprio per questo tendono a pensarci due volte prima di fare qualcosa, mentre Maverick non esita neppure per una frazione di secondo”.

“Questa mentalità”, secondo Aleix, “è all’origine del successo Marc, e può diventare l’arma vincente di Maverick”. “Vedo Maverick in lotta per il titolo – ha sottolineato – . Dovrà imparare molte cose, per esempio come gestire una moto vincente. Tutto ciò che ha fatto quest’anno è grandioso, ma il prossimo anno, quando avrà a disposizione una moto vincente, non sarà così facile”. In ogni caso “credo che nel 2017 batterà Rossi”.

Quanto a lui, deve ancora smaltire la delusione della caduta a Misano. “Tutto è andato storto, come nel resto della stagione – ha commentato amaro Espargaró con i colleghi di Speedweek – . In questa stagione ho lavorato intensamente come mai prima nella mia carriera, ma tutto sta andando nella direzione sbagliata”. “E’ impossibile lavorare ancora di più – ha aggiunto, come a giustificarsi – . Ma forse dobbiamo cambiare approccio. C’è qualcosa che non va”. “E – conclude – ovviamente è colpa mia”.