MotoGP Misano: ordine di arrivo. Pedrosa sconfigge Rossi, 4° Marquez

Valentino Rossi Dani Pedrosa
Valentino Rossi e Dani Pedrosa (©Getty Images)

E’ da pochi minuti terminata la gara di MotoGP a Misano. A trionfare è Dani Pedrosa, autore di una straordinaria rimonta con la sua Honda.

Il 30enne spagnolo riesce ad avere la meglio su Valentino Rossi, che non è riuscito a vincere il gran premio di casa. Comunque ottiene un buon secondo posto, davanti al compagno di squadra Jorge Lorenzo.

Solo quarto Marc Marquez, il quale arriva staccato rispetto ai primi tre sul traguardo. La gomma più dura non ha pagato nel suo caso. E’ quinto Maverick Vinales su Suzuki, mentre Andrea Dovizioso su Ducati è sesto e precedere Michele Pirro. Ottavo Cal Crutchlow.

MotoGP Misano: tempi e ordine di arrivo finale

POS # PILOTA GAP
1
26
D. PEDROSA
43:43.524
2
46
V. ROSSI
+2.837
3
99
J. LORENZO
+4.359
4
93
M. MARQUEZ
+9.569
5
25
M. VIÑALES
+15.467
6
4
A. DOVIZIOSO
+19.676
7
51
M. PIRRO
+22.936
8
35
C. CRUTCHLOW
+25.702
9
44
P. ESPARGARO
+27.155
10
19
A. BAUTISTA
+33.968
11
9
D. PETRUCCI
+39.206
12
6
S. BRADL
+39.967
13
8
H. BARBERA
+42.997
14
50
E. LAVERTY
+49.450
15
45
S. REDDING
+54.379
16
68
Y. HERNANDEZ
+1:05.072
17
53
T. RABAT
+40.387
RT
41
A. ESPARGARO
26:52.205
RT
12
J. FORES
24:23.949
RT
22
A. LOWES
11:14.356

MotoGP Misano: riassunto della gara

In partenza Jorge Lorenzo riesce a tenere la prima posizione, seguito da Valentino Rossi, che successivamente poi lo passa e cerca di andare in fuga. Il nove volte campione del mondo riesce a mettere un po’ di distacco tra sé e il compagno. Intanto da dietro viene su bene Marc Marquez, che dopo essersi sbarazzato di Andrea Dovizioso e Maverick Vinales riesce a mettersi alle calcagna del connazionale.

Rossi mantiene circa un secondo di vantaggio sui due spagnoli, ma non è una gara ridotta ai ‘fantastici tre’. Infatti viene su forte Daniel Pedrosa, che quando mancano 15 giri alla conclusione passa Marquez. Davvero indiavolato oggi il 30enne di Sabadell, che tallona Lorenzo. Invece il leader del campionato MotoGP 2016 perde un po’ di contatto.

A -12 dalla fine Pedrosa rompe gli indugi e supera Lorenzo, mettendosi all’inseguimento di Rossi. Intanto Andrea Dovizioso e Maverick Vinales lottano per la quinta posizione. Un bel duello tra Ducati e Suzuki. Pedrosa continua a guadagnare su Valentino e a -10 giri dalla fine il distacco è inferiore al secondo. E anche Lorenzo non è distante dal connazionale e dal compagno di squadra.

Quando mancano 8 giri alla fine Pedrosa è attaccato a Rossi e all’inizio della tornata successiva passa. Valentino cerca di non perdere contatto. Nel mentre Vinales ha superato Dovizioso ed è quinto, ma lontano da Marquez. Il ducatista Michele Pirro è settimo, davanti a Cal Crutchlow.

A -4 Pedrosa prova ad allungare e accumula 6 decimi di vantaggio, ma Rossi non molla. Ma a -3 il gap è di un secondo. La gara sembra in mano al pilota Honda, che ne ha di più. Invece il pesarese deve fare i miracoli per non perdere troppo. A -2 lo spagnolo fa salire il vantaggio a oltre 1 secondo mezzo e arriva fino alla fine in tranquillità, senza farsi impensierire dal Dottore. Grande vittoria per Pedrosa, davanti a Rossi e a Lorenzo. Quarto Marquez, davanti a Vinales e Dovizioso.