Valentino Rossi: “A Misano daremo il massimo, forse di più”

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi conquista il sesto podio stagionale sul circuito di Silverstone e rosicchia tre punti in classifica al leader Marc Marquez, a meno di una settimana dall’attesissimo Gran Premio casalingo di Misano.

In Gran Bretagna il Dottore può ritenersi soddisfatto per il divertimento, anche se in classifica la situazione resta alquanto invariata, con la sola differenza di aver distanziato Jorge Lorenzo nella sfida per il secondo posto. Ancora sei gare per continuare ad inseguire un sogno difficile, con 50 punti di gap da Marquez, nella speranza commetta un passo falso. Ma a Silverstone Valentino Rossi si è davvero divertito: “E ‘stato emozionante… Sono molto felice, ma non per i tre punti, perché non è molto. Sono ancora indietro di 50 punti”.

Una splendida gara in attesa di Misano

Nei 20 giri della gara inglese Valentino Rossi ha dovuto letteralmente battagliare con Crutchlow, Marquez e Iannonw… “Dopo una simile gara e certe battaglie divertenti è emozionante essere sul podio. Sapevamo che abbiamo qualche problema in condizioni di asciutto, perché è stato un weekend difficile per noi. Sapevo che dovevo prendere vantaggio dal partire dalla prima fila e lottare dalla prima all’ultima curva. E’ stata una grande gara e una grande lotta contro Crutchlow e soprattutto contro Márquez. Quando ero in quinta posizione e Marquez e Iannone erano davanti a me, ho pensato tra me e me ‘E’ difficile. Ho avuto anche Pedrosa sul collo… Ma io non ho rinunciato e ho spinto al limite. Alla fine ho avuto un po’ di fortuna, ma questo è un podio importante per me e per la squadra perché è arrivato dopo un weekend molto difficile”.

Il prossimo fine settimana sarà la volta del GP di casa Rossi al “Misano World Circuit Marco Simoncelli ‘, che si trova a breve distanza dal Ranch di Tavullia. “Questo è un buon modo per chiudere il Gran Premio che precede la mia gara di casa. E’ stata una buona gara, ma nella prossima settimana ci sarà la gara più importante dell’anno perché si terrà a casa mia. La pressione sarà alta, ma l’atmosfera è grande, molte persone saranno lì. Mi piace questa pista, di solito la nostra moto è forte lì, ma non si sa mai cosa può accadere prima del venerdì a causa delle nuove gomme – ha concluso Valentino Rossi -. Daremo il massimo, o forse anche un po ‘di più”.