Perde i testicoli dopo l’incidente: dramma per un 27enne

Nicholas Clair (foto www.hulldailymail.co.uk)
Nicholas Clair (foto www.hulldailymail.co.uk)

Un incidente stradale gli è costato quello che è probabilmente il dono più prezioso per un uomo: la possibilità di mettere al mondo dei figli. E a rendere la cosa ancor più difficile da accettare è il fatto che bastava un pizzico in più di buon senso per evitarlo.

Protagonista di questa triste storia è Nicholas St Clair, 27enne di Hull, Regno Unito. Il giovane stava viaggiando con la sua Volkswagen Golf GTI a oltre 90km/h, quasi il doppio del limite di velocità previsto nel tratto che stava percorrendo, quando è andato a schiantarsi contro una Ford Mondeo, nei pressi di un pub a South Ferriby, nei pressi di Hull (Yorkshire orientale), mentre tentava un sorpasso che chi ha assistito alla scena ha paragonato a una “manovra da Formula 1”.

Clair ha quindi colpito un’altra auto, una Seat Ibiza che viaggiava sulla corsia opposta, prima di finire contro un lampione e ribaltare la sua vettura. Un ramo ha sfondato il parabrezza della macchina e gli si è conficcato nell’inguine. “Quando sono uscito dall’auto, i miei testicoli penzolavano fuori”, ha raccontato lui stesso ai colleghi del Sun. A quel punto è svenuto ed è stato portato in ospedale.

L’incidente è legato a una condanna che era stata comminata allo stesso Clair qualche tempo prima. Il giovane stava infatti scontando una pena di tre anni per aver sequestrato e aggredito un suo amico con una mazza da baseball nei pressi di Hull. Era stato rilasciato su licenza e obbligo di firma, e il giorno dello schianto stava correndo al volante proprio per evitare di violare le condizioni di libertà vigilata. Il 27enne è stato condannato a ulteriori 8 mesi di carcere. “Ha guidato come un pazzo, è un miracolo che non ci siano state altre vittime” ha detto il giudice in tribunale. L’uomo non potrà più aver figli né rapporti sessuali completo. Nell’incidente ha perso anche un dente e si è procurato un grosso taglio alla testa, suturato con 20 punti. La speranza è che il suo sbaglio serva da lezione, per lui e per tutti noi…