Mercedes, Rosberg: “Bellissima vittoria”. Hamilton: “Contento del risultato”

Nico Rosberg Daniel Ricciardo Lewis Hamilton
Nico Rosberg tra Daniel Ricciardo e Lewis Hamilton (©Getty Images)

Anche nel Gran Premio del Belgio la Mercedes mette i suoi due piloti sul podio. Nico Rosberg sul gradino più alto, dominatore della gara senza alcun fastidio. Mentre Lewis Hamilton è terzo, dopo una rimonta incredibile dall’ultima fila.

In pista è successo di tutto. Tra incidenti, safety-car, bandiera rossa eccetera. Bravo il tedesco a non scomporsi e l’inglese ad approfittare della situazione. Il figlio d’arte adesso è a 9 punti dal campione del mondo in carica. Poteva recuperarne di più, ma quanto avvenuto durante la corsa ha condizionato tutto quanto. Il prossimo appuntamento sarà a Monza, un altro circuito veloce dove la Mercedes partirà nuovamente come favorita. Vedremo cosa succederà, la lotta per il titolo si fa sempre più serrata adesso.

 

Mercedes: Rosberg e Hamilton commentano il Belgium GP

Nico Rosberg ai microfoni dei giornalisti si è così espresso nel post-gara: “Grazie mille a tutti- riporta Gazzetta.it -, è stato un gran bel weekend, completato da una grande gara. Per me oggi tutto è andato per il meglio. Qui in Belgio c’è sempre una grande atmosfera: ringrazio il pubblico, oltre ovviamente al mio team per l’ottimo lavoro svolto. Complimenti, poi, anche a Hamilton per la bella rimonta che ha fatto, arrivando sul podio. E’ comunque bellissimo trionfare qui, ma a Monza sarà diverso”.

Entusiasta il pilota tedesco per la vittoria conquistata, la prima a Spa Francorchamps per lui. Ed è felicissimo anche Lewis Hamilton, terzo dopo una rimonta incredibile, ma facilitata da alcune dinamiche avvenute. Queste le sue parole dal festeggiamento sul podio: “Abbiamo compiuto un lavoro fantastico, sono molto contento di questo terzo posto arrivato dopo il cambio dei motori. È stata una bellissima gara e qui ho trovato un clima davvero straordinario con un pubblico incredibile”.  A Monza il britannico vorrà lottare per vincere.