Lite furibonda tra steward: l’aereo fa marcia indietro

(© Getty Images)
(© Getty Images)

Di solito hostess e steward fanno di tutto per tranquillizzare i passeggeri e di non creare situazioni di panico in volo, in modo da mantenere la calma durante il tragitto in aereo. In questo caso, la “regola” è stata clamorosamente smentita.

Un violento alterco, scattato poco prima della partenza di un volo Easyjet da Londra a Belfast, ha coinvolto due assistenti di volo che hanno iniziato a litigare furiosamente davanti ai passeggeri che guardavano la scena allibiti. All’origine della lite, a quanto pare, ci sarebbe una banale incomprensione su delle bottigliette d’acqua. Ancora non si conosce esattamente la dinamica dei fatti, ma sta di fatto che a causa della litigata il velivolo, che stava iniziando la fase di decollo, il pilota ha dovuto interrompere l’operazione per rientrare di corsa al gate. Solo una volta sedata la rissa e fatti scendere i due furiosi assistenti per sostituirli con altro personale, il volo ha avuto l’autorizzazione a ripartire e portare i passeggeri a destinazione, accumulando in tutto circa un’ora di ritardo sulla tabella di marcia.

A raccontare l’insolita scena, postando varie testimonianze in presa diretta su Twitter, è stato l’ex tennista e presentatore televisivo Dan Lobb, molto popolare in Gran Bretagna, che suo malgrado figurava tra i passeggeri che si sono ritrovati ad assistere a questo spettacolo da teatro dell’assurdo e non ha perso l’occasione per documentarlo.