Cal Crutchlow: “Noi più furbi degli altri, vittoria emozionante”

Cal Crutchlow
Cal Crutchlow (©Getty Images)

Primo successo in MotoGP per Cal Crutchlow. E’ sicuramente lui il più felice oggi a Brno al termine del Gran Premio della Repubblica Ceca.

Scelta giusta la sua e del team LCR di montare sia all’anteriore che al posteriore una gomma dura. Dopo un inizio difficile, ha potuto rimontare alla grande su chi gli era davanti. Infatti gli pneumatici morbidi, performanti nei primi giri, poi si sono consumati parecchio. Per il vincitore dunque è stata decisiva la strategia. E il suo risultato è straordinario se pensiamo che era dal 1981 che un inglese non vinceva nella classe regina del Motomondiale. Allora fu Barry Sheene a trionfare ad Anderstorp, in Svezia.

Queste le dichiarazioni di Cal Crutchlow a Sky Sport al termine della corsa: “E’ davvero difficile spiegare le mie emozioni. Perché ho provato le emozioni migliori due settimane fa con la nascita di Willow. E’ totalmente diverso da quanto mi aspettassi. Però oggi siamo stati più furbi degli altri, siamo stati intelligenti. Abbiamo fatto la scelta giusta e sono molto contento per il mio team. Ieri abbiamo distrutto totalmente una moto e non ne è rimasto più un pezzo sano dopo l’incidente. Hanno lavorato duro ieri, fino a mezzanotte. E oggi regalare loro una vittoria è la sensazione migliore”.

Il pilota inglese ha poi affermato: “Anteriore e posteriore le ho cambiate sulla griglia. Ho messo le dure dopo che mi era stato chiesto cosa fare. Ho deciso di provarci con entrambe le dure. Se dovevamo montarne una, allora tanto valeva tentare pure con l’altra”.