Rossi: “Brno mi piace”. Lorenzo: “Voglio recuperare su Marquez”

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo a Brno, in Repubblica Ceca, domenica vorranno prendersi una rivincita. In Austria hanno dovuto arrendersi allo strapotere Ducati, ma in questo week-end vogliono vincere.

Ovviamente i due piloti Yamaha dovranno fare i conti ancora con i ducatisti. E non dimentichiamo Marc Marquez, leader del campionato mondiale MotoGP 2016. Ci si attende molta battaglia per uno dei gran premi più attesi della stagione. Si tratta del circuito dove Rossi vinse la sua prima gara nel Motomondiale, nel 1999 in sella a una Aprilia 125.  Per lui sono sette complessivamente i successi sul tracciato ceco, dove però non vince dal 2009. Invece per Lorenzo cinque vittorie totali, di cui l’ultima un anno fa. Il campione in carica spera di ripetersi e conquistare il gradino più alto del podio. Gli manca da quattro gare.

Rossi e Lorenzo commentano il GP di Brno

Valentino Rossi nella preview del Gran Premio della Repubblica Ceca ha parlato al sito ufficiale Yamaha. Queste le sue parole: “Mi piace che andiamo di nuovo in pista immediatamente. In Austria volevo salire sul podio, ma non sono stato in grado purtroppo. Comunque, è stata una buona gara. Dopo i test eravamo un po’ in difficoltà, ma durante la gara non abbiamo fatto così male. Ora andiamo a Brno, una pista che conosciamo bene e che mi piace molto. L’anno scorso Jorge era molto più veloce di me e io sono curioso di vedere se quest’anno farò meglio. Stiamo lavorando bene e il GP di Brno è vicino. Voglio tornare in pista!”.

Il nove volte campione del mondo è impaziente di correre. E vuole conquistare un ottimo risultato. Ovviamente anche Jorge Lorenzo, in ripresa al Red Bull Ring rispetto agli ultimi GP, punta a fare bene. Queste le sue dichiarazioni: “Abbiamo ottenuto un grande risultato in Austria dopo un periodo difficile per me, quindi sono abbastanza felice di esse tornato sul podio. Sono felice di correre di nuovo questa settimana a Brno. Quella pista è bella e si adatta perfettamente alla YZR-M1. Mi piace molto il circuito di Brno, perché ha un sacco di curve ad alta velocità e ho bei ricordi lì. L’anno scorso abbiamo dominato la gara e spero di avere buone sensazioni anche stavolta. Abbiamo bisogno di rimanere in lotta e cercare di recuperare qualche punto in più per il campionato, come abbiamo fatto a Spielberg”.