Finisce con l’auto dentro al bar mentre i clienti fanno colazione

foto dal web
(foto dal web)

Perde il controllo dell’auto e si schianta contro il gazebo di un bar. È successo questa mattina Ad Albano, in piazza Mazzini.

L’incidente ha stravolto la quiete post-ferragostana di questa ridente località laziale. Intorno alle 7 si stamattina, nella centrale piazza Mazzini di Albano un uomo di 34 anni è finito con la sua auto, una Renault Scenic Monovolume, dentro al gazebo di un bar, dove c’erano diversi clienti intenti a fare colazione. Per fortuna la recinzione in ferro ha tenuto bene l’urto, altrimenti poteva essere una strage.

Il conducente dell’auto, un commerciante romano, a quanto pare era stato colto da un malore. Il guidatore ha perso il controllo mentre parcheggiava al posto riservato ai disabili davanti al Bar Caronese, che dà sulla piazza e su via Appia. Sul posto per i rilievi sono intervenuti gli agenti del Commissariato e della polizia stradale di Albano. Il 34enne, sotto shock e in preda a una crisi respiratoria, è stato trasportato da una ambulanza del 118 presso il pronto soccorso del vicino ospedale. Il giovane al momento si trova nel nosocomio sotto osservazione.

Le persone che stavano facendo colazione all’interno del gazebo, letteralmente sfiorata dall’auto allo sbando, sono tutte illese. In quel momento fortunatamente i clienti del locale erano pochi e distanti dal punto dell’impatto. Nessuno è rimasto ferito: si contano solo danni ingenti alla macchina e alla struttura del bar Carones. Qualche istante prima, secondo quanto riferito da alcuni testimoni, di fronte alla Scenic era passata una ragazza. Tragedia fortunatamente sfiorata, anche se la paura è stata tantissima.