MotoGP Austria: vince Iannone davanti a Dovizioso e Lorenzo

Andrea Iannone (Getty Images)
Andrea Iannone (© Getty Images)

E’ Andrea Iannone a conquistare il Gran Premio d’Austria della classe regina al Red Bull Ring dopo la pole position di ieri. Il ducatista di Vasto ha girato in 39:46.255, finendo davanti al compagno di squadra Andrea Dovizioso (+0.938) e alla Yamaha di Jorge Lorenzo (+3.389). Dopo sei anni la Ducati torna così a vincere e lo fa nel modo più bello, con una storica doppietta. Ad avvantaggiare la Desmosedici di Borgo Panigale una maggiore velocità in rettilineo, migliore gestione delle gomme, grande percorrenza in curva. Il gap con le Honda giapponesi pare ormai colmato.

Quarto Valentino Rossi (+3.815), seguito dal leader del Campionato mondiale Marc Marquez (+11.813) e Maverick Vinales (+14.341). Seguono l’altra Honda di Dani Pedrosa, Scott Redding, Bradley Smith e Pol Espargaro, che chiude la top ten.

MotoGP Austria: risultati gara

1 29 Andrea Iannone Ducati Ducati Team 39:46.255
2 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team +0.938
3 99 Jorge Lorenzo Yamaha Movistar Yamaha Motogp +3.389
4 46 Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha Motogp +3.815
5 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team +11.813
6 25 Maverick Vinales Suzuki Team Suzuki Ecstar +14.341
7 26 Dani Pedrosa Honda Repsol Honda Team +17.063
8 45 Scott Redding Ducati Octo Pramac Yakhnich +29.437
9 38 Bradley Smith Yamaha Monster Yamaha Tech 3 +29.785
10 44 Pol Espargaro Yamaha Monster Yamaha Tech 3 +37.094
11 9 Danilo Petrucci Ducati Octo Pramac Yakhnich +39.765
12 51 Michele Pirro Ducati Ducati Team +39.766
13 76 Loris Baz Ducati Avintia Racing +44.284
14 53 Tito Rabat Honda Estrella Galicia 00 Marc Vds +45.004
15 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda +1:03.246
16 19 Alvaro Bautista Aprilia Aprilia Racing Team Gresini +1:12.448
17 68 Yonny Hernandez Ducati Pull & Bear Aspar Team +1:14.517
18 50 Eugene Laverty Ducati Pull & Bear Aspar Team +1:36.510
19 6 Stefan Bradl Aprilia Aprilia Racing Team Gresini 1 Lap