Moto3: Romano Fenati sospeso dal team Sky VR46

Romano Fenati
Romano Fenati (©Getty Images)

Romano Fenati non parteciperà al GP d’Austria della classe Moto3 in seguito ad una sospensione diramata direttamente dal suo team Sky VR46. Una notizia che lascia attonito il Motomondiale e i suoi tani tifosi.

Romano Fenati non scenderà in pista al Red Bull Ring, ma al momento non si conoscono i motivi reali. Al momento bisogna affidarsi solo al comunicato diramato dallo Sky Team VR46: “A seguito di reiterati comportamenti non in linea con le normali regole da osservare all’interno di un Team, informiamo che il pilota Romano Fenati è stato sospeso e non sarà quindi schierato sulla griglia di partenza della gara che si correrà domani sulla pista di Spielberg”.

Una scelta clamorosa che si staglia come un fulmine a ciel sereno nei box della squadra diretta da Pablo Nieto. Il giovane pilota marchigiano, terzo in classifica, potrebbe dire definitivamente addio alla corsa al titolo iridato, nonostante un contratto già firmato per il 2017 in Moto2 in sella ad una Kalex. Dopo questa drastica scelta potranno approfittarne i suoi diretti avversari in classifica il sudafricano Brad Binder (+66) e Jorge Navarro (+19).

Da cinque anni in Moto3 Fenati, pupillo di Valentino Rossi, non è mai riuscito a conquistare il Mondiale pur essendo il pilota di punta del team. Nelle qualifiche del GP d’Austria ha chiuso in 11esima posizione commentando: “Non è stata la qualifica che speravo: abbiamo fatto dei progressi rispetto al mattino, ma non ho ancora la confidenza che cerco alla guida. Sarà una gara all’attacco, ma nulla è perduto: posso stare con i più forti”.