Allarme sicurezza: 100 milioni di auto a rischio furto

foto dal web
(foto dal web)

Cento milioni di auto a rischio furto per un errore nel sistema. E’ l’allarme lanciato da un’équipe di ricercatori stranieri, da cui potrebbe nascere un nuovo “caso” sull’onda del Dieselgate.

I veicoli incriminati sarebbero diversi modelli di Casa Volkswagen, e in particolare delle sue controllate Audi, Seat e Skoda. Diversi ricercatori in Germania e nel Regno Unito hanno acceso un riflettore su una “falla” nella sicurezza che coinvolgerebbe circa 100 milioni di veicoli nel mondo. Il problema riguarderebbe i sistemi di apertura e di chiusura telecomandati di alcune vetture.

I colleghi delle emittenti Ndr e Wdr e del quotidiano Sueddeutsche Zeitung hanno riferito che i ricercatori hanno individuato quella che potrebbe essere una bomba a orologeria: secondo le conclusioni dei loro report, milioni di veicoli possono essere “aperti” (e dunque rubati) copiando la frequenza radio del sistema di auto-bloccaggio. Un escamotage forse non troppo complesso da perfezionare per hacker e simili.

Problemi analoghi sarebbero stati rilevati anche in alcuni modelli delle case automobilistiche Opel, Ford e Renault. Quanto alla Volkswagen, dal quartier generale di Wolfsburg hanno fatto sapere che i responsabili dell’azienda sono a conoscenza del problema e che quest’ultima è impegnata in un “dialogo costruttivo” con i ricercatori. La Casa automobilistica tedesca, già colpita da uno scandalo legato alle emissioni, ha però evidenziato che non è stato possibile rubare un solo veicolo in questo modo. I vertici Opel, dal canto loro, hanno dichiarato che non c’è “alcun rischio significativo” per i propri clienti, citando le complessità tecniche di realizzazione di un tale trucco e i casi limitati in cui potrebbe avere successo. Certo è che in questo delicato momento per l’industria automobilistica di tutto c’è bisogno, fuorché di un nuovo e costoso scandalo.

In attesa di saperne di più, forse ai proprietari dei modelli in questione conviene adottare qualche ulteriore accorgimento per proteggere le proprie auto.