Trieste: auto infilzata dal guard rail, 2 giovani morti e 2 feriti

fonte Vigili del Fuoco
fonte Vigili del Fuoco

Trieste – Incidente mortale all’alba sulla SS14 Triestina a Portegrandi (Quarto d’Altino) in direzione Mestre: una Lancia Y con 4 ragazzi a bordo è sbandata e si è schiantata contro il guard rail: 2 morti e 2 feriti.

Quattro amici a bordo dell’utilitaria, erano le 5 del mattino sulla strada che collega Jesolo a Mestre. Secondo le prime ricostruzioni il conducente avrebbe perso il controllo della Lancia Y mentre viaggiava a velocità sostenuta, prima di terminare la corsa contro il guard rail che è penetrato nella vettura per una decina di centimetri o forse più.

Una scena raccapricciante per i soccorritori che sono dovuti intervenire con un’autogru, divaricatori e cesoie per liberare i feriti e trasportarli presso l’ospedale ‘All’Angelo’ di Mestre. Una 22enne di Mirano (Venezia) è morta sul colpo e poco dopo anche un suo amico è deceduto, mentre gli altri due riversano in gravi condizioni e uno di questi sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di San Donà e Mestre. La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri.