Nuova Suzuki Ignis, l’arrivo in Europa previsto per il 2017

Suzuki Ignis
Suzuki Ignis (photo by Twitter)

La Suzuki è pronta a mettere sul mercato in Europa un nuovo prodotto in vista del 2017. Sarà infatti disponibile la Suzuki Ignis, un crossover compatto che farà di fatto concorrenza alla Panda Cross. L’automobile sarà presentata in maniera ufficiale dalla casa giapponese durante settembre 2016 in occasione del consueto appuntamento con il Salone di Parigi. Per quanto riguarda le dimensioni abbiamo una lunghezza di 3,7 metri ed una larghezza di 1,7 con un’altezza da terra di circa 18 centimetri.

Sviluppata sulla nuova piattaforma iper leggera, la vettura monta un propulsore 1.2 DualJet da 90 cavalli che già è stato testato sui modelli Swift e Baleno. Un motore abbinato alla trazione integrale permanente. Con ogni probabilità sarà possibile avere anche la versione ibrida con sistema SHVS che andrà ad assistere il propulsore termico con un motore elettrico alimentato da una batteria agli ioni di litio.

La vettura, che sarà uno dei punti di forza dell’azienda nipponica sul mercato in vista del prossimo anno, presenta poche somiglianze rispetto alla versione precedente del modello dal quale di fatto prende solamente il nome. Molte infatti le differenze dal punto di vista estetico a partire dalle dimensioni, arrivando fino al propulsore.

Un’automobile che come detto cercherà di fare concorrenza in Europa ed in Italia in particolare alla Panda Cross. Una vettura che si addice perfettamente alla guida in città con la possibilità di affrontare anche viaggi di media o lunga tratta in una condizione di totale comodità.

La Casa di Hamamatsu è quindi pronta a mettere sul mercato la suo nuova 4×4 compatta disponibile anche con sistema ibrido cercando di accontentare anche il pubblico sempre attento alle novità ed al rispetto dell’ambiente così come la riduzione delle emissioni. Il prezzo di partenza, anche se ancora non è stato comunicato ufficialmente, è stimato intorno agli 11 mila euro.