“Aspettatemi!”. E rincorre l’aereo in pista (VIDEO)

(foto Facebook)
(foto Facebook)

Una corsa disperata sulla pista di decollo per “fermare” l’aereo: sembra una scena da barzelletta o da teatro dell’assurdo, invece è l’impresa di cui si è reso protagonista un passeggero ritardatario della Ryanair.

L’episodio è avvenuto all’aeroporto Adolfo Suarez di Madrid un passeggero di un volo Ryanair si è lanciato in una corsa a tutta velocità in mezzo alla pista asfaltata per cercare di prendere “al volo” (è il caso di dirlo) il suo aereo. L’uomo, di cui non sono ancora state rese note le generalità, è saltato dal ponte d’imbarco che collega ai velivoli, con le sue due valigie in mano (e badate che è un volo di circa tre metri!), e ha cercato di raggiungere il Boeing 737 su cui avrebbe dovuto viaggiare. Della serie: “Aspettatemi, devo salire anch’io!”. Purtroppo per lui, è stato fermato dai membri dell’aeroporto, increduli dell’accaduto. Insomma, la disperata impresa non è stata coronata da successo. Il video che lo documenta, però, è stato prontamente postato su tutti i principali social network e sta facendo letteralmente impazzire il popolo del web.

Il filmato del bizzarro incidente è stato registrato da un membro dell’equipaggio di terra e subito dopo rilanciato su Facebook dal sindacato Commissioni commercio dei Lavoratori. “Così – si legge nel commento che accompagna il post – i passeggeri si comportano a Madrid quando non arrivano in orario per il loro volo”. Al di là dei risvolti tragicomici dell’episodio, infatti, c’è chi si è subito domandato come il passeggero in questione sia riuscito a “saltare” diverse procedure di sicurezza e percorrere il finger per poi buttarsi sulla pista all’inseguimento dell’aereo. Con tutto quel che ne consegue in termini di incolumità per lui e per gli altri utenti dell’aeroporto. Lo sconfinamento in un’area ad accesso limitato potrebbe ora costare all’esuberante viaggiatore una salata sanzione.