Atieva Edna, minivan elettrico più veloce di una Ferrari

ImmagineLa società californiana Atieva ha presentato un super minivan battezzato con il nome di Edna, dotato di due motori elettrici capaci di erogare 900 CV di potenza e toccare i 100 km/h in 3 secondi o poco più partendo da fermo. A breve le parti meccaniche saranno impiantate su una berlina elettrica pronta a dare l’assalto al mercato auto.

L’Atieva Edna è un minivan elettrico con prestazioni da supercar ideato per i test dei powertrain elettrici. Secondo la casa costruttrice di Menlo Park la vettura, dotata di due motori elettrici e di una batteria da 87 kWh in grado di erogare 900 C, riesce ad accelerare da 0 a 60 miglia orarie (96,5 km/h) in soli 3,08 secondi. Numeri che lasciano ben capire di voler lanciare la sfida al gruppo Tesla.

Basti pensare che il suo scatto alla partenza è più prestante di quello di una Ferrari California T (da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi) e una Tesla Model S non meglio specificata. L’orizzonte industriale dell’Atieva prevede l’imminente costruzione di una fabbrica in California, dove nascerà una berlina elettrica entro il 2018 e due Suv premium entro il 2021. Quindi la carrozzeria da furgone al momento serve solo per testare le parti meccaniche come trasmissione, motori, batterie, elettronica e software.

Finora i tecnici americani hanno preferito lavorare in sordina, ma il video della Atieva Edna diffusosi in rete ha destato molto clamore per aver messo in imbarazzo una supercar di Maranello. Il furgone monta la carrozzeria di una Mercedes Vito, mentre a livello tecnico sono presenti una batteria da 87 kWh e due motori a zero emissioni, capaci di sviluppare in totale ben 912 CV e 6780 Nm di coppia. La berlina che nascerà a breve avrà uno scatto da 0 a 96 km/h in 2,7 secondi, il nome provvisorio è Progetto Cosmos e il fine è quello di lanciare la sfida alla Tesla, al momento azienda leader e all’avanguardia nel settore delle auto elettriche.