La Range Rover del Principe William in vendita per beneficenza

La Range Rover del Principe William (Getty Images)
La Range Rover del Principe William (© Getty Images)

La Range Rover di lusso che il Principe William d’Inghilterra ha usato per andare a prendere all’ospedale il neonato figlioletto George e sua moglie Kate è in vendita. Ma – com’era facile immaginare – al triplo del suo prezzo normale.

Gli interessati a questa vettura “di razza” (è il caso di dirlo) dovranno infatti sborsare l’equivalente di 180.000 euro (a fronte di una quotazione standard di circa 60.000 euro). L’annuncio è stato pubblicato su sito di compravendite a quattro ruote Auto Trader e pare abbia già suscitato un certo interesse.Ma ne varrà la pena, anche – anzi, soprattutto – perché i ricavi andranno interamente a due organizzazioni benefiche: Sun Screen IT, attiva con donazioni di apparecchiature informatiche a istituti scolastici in Africa, e Stand Down, che offre assistenza psicologica al personale dell’esercito.

La off-roader di lusso era diventata una delle auto più fotografate del mondo dopo che il Principe William l’aveva lasciata parcheggiata all’esterno del St. Mary’s Hospital, nel luglio del 2013. La vettura era stata donata per uso personale al Duca e alla Duchessa di Cambridge, la coppia più glamour della Real Casa, dal Dipartimento VIP della Land Rover. Si tratta di una Range Rover modello SE Vogue di tutto rispetto, alimentato da un V8 diesel da 4,4 litri capace di assicurare una velocità massima di 180 km/h, schizzando da 0 a 100 km/h in appena 6,5 secondi, e dotata di tutti gli accessori e gli optional del caso.

Il direttore di Auto Trader, Jon Quirk, ha spiegato che “la Range Rover è stata a lungo considerata un emblema del trasporto di lusso, e la sua capacità di affrontare qualsiasi tracciato la rendono adatta alle esigenze di una famiglia reale. Tuttavia, con due figli e un nuovo ruolo a Palazzo, il Principe William ora dovrà forse valutare l’ipotesi della nuova Bentley Bentayga come nuova vettura personale, un brand che tra l’altro piace molto a sua nonna”. Chissà se il Principe seguirà il suo suggerimento…