MotoGP, Marc Marquez: “La seconda parte del campionato sarà dura”

Marc Marquez
Marc Marquez (©Getty Images)

Marc Marquez sta vivendo un anno entusiasmante e oltre le aspettative. Infatti sulla carta la Honda è inferiore alla Yamaha come moto, ma lui è in testa al campionato MotoGP 2016. E con margine. Infatti ha 48 punti di vantaggio su Jorge Lorenzo e ben 59 su Valentino Rossi.

Uno scenario inaspettato. Lo spagnolo è stato bravo a ottenere praticamente sempre il massimo, eccezion fatta per la scivolata a Le Mans. Mancano ancora nove gara alla fine della stagione, però ci sono presupposti solidi per la vittoria del terzo titolo nella classe regina del Motomondiale. Se non commetterà errori clamorosi, il campione di Cervera riconquisterà la corona iridata. Ovviamente i suoi rivali non si arrenderanno e proveranno a rendergli tutto difficile fino al GP finale di Valencia. Ci aspettano dunque ancora diverse corse emozionati e spettacolari.

Marc Marquez prepara la seconda parte del campionato

Nel suo blog ufficiale Marc Marquez è tornato a parlare della vittoria del Sachsenring: “Posso solo dire che è stato un fine settimana fantastico. Il tempo ha reso difficili prove e gara, ma grazie al lavoro di tutta la squadra abbiamo avuto un finale molto felice. Dopo alcune gare con la vittoria alla portata, finalmente siamo stati in grado di salire sul gradino più alto del podio”.

Non può che essere felice lo spagnolo, giunto al quarto successo consecutivo in Germania da quando corre in MotoGP. Successivamente il leader del Mondiale ha ringraziato il team: “Voglio congratularmi con i miei meccanici per aver lavorato contro il tempo domenica per ricostruire la moto distrutta nella caduta nel warm up. Sennò non avrei potuto ottenere la vittoria. Per quanto riguarda la strategia ho rischiato e avuto ragione. Ero nono e volevo avvicinarmi alla testa. Ho deciso di andare a cambiare la moto al momento giusto e, come risultato, ho potuto vincere. Tutto è andato liscio!”.

Adesso c’è un lungo periodo di pausa, infatti il Gran Premio d’Austria al Red Bull Ring si corre il 14 agosto. Marc Marquez cercherà di contrastare lo strapotere Ducati mostrato nei recenti test. Conclude: “Quando mancano due settimane al Gran Premio d’Austria, noi possiamo preparare la seconda parte della stagione, che si prevede molto dura con gare molto combattute. Dobbiamo stare bene per poter affrontare le condizioni”.