MotoGP, Jorge Lorenzo: “Stoner ha un talento incredibile”

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (©Getty Images)

Jorge Lorenzo ha migliorato di un secondo il suo crono nel test di Spielberg chiudendo in sesta posizione alle spalle di Valentino Rossi. Ma il maiorchino non può che complimentarsi con la Ducati e Casey Stoner, nella speranza di riuscire a ridurre il gap in vista del GP del 14 agosto che si terrà su questo medesimo tracciato.

Le Yamaha hanno fatto un passo avanti nel day 2 dei Test MotoGp al Red Bull Ring, ma le Rosse di Borgo Panigale confermano di avere una marcia in più. “La pista oggi ha avuto più grip perché c’era più gomma sull’asfalto, si potevano scegliere diverse linee, dal momento che il primo giorno c’era una sola linea. Inoltre, abbiamo migliorato il set-up della moto, quindi abbiamo trovato la velocità, ma siamo ancora molto indietro rispetto alla Ducati – ha confessatoJorge Lorenzo -. Nel passo di gara si perde più di un secondo sulla Ducati ufficiale. Attraverso un unico giro veloce, le differenze sono maggiori”.

In vista del prossimo appuntamento del 14 agosto sul circuito austriaco Yamaha dovrà giocare in difesa e tamponare il gap. Le Desmosedici si dimostrano stabili in frenata e accelerazione, il segreto di questa pista, sebbene ci sia ancora l’incognita gomme per la gara. Jorge Lorenzo ha acquistato fiducia nel mercoledì di prove e trovato un feeling migliore con le Michelin: “Sì, mi sento molto meglio. Se abbiamo abbastanza grip io sono competitivo, come abbiamo visto oggi”. Ma bisogna fare i complimenti a Casey Stoner che ha dimostrato di non aver perso la stoffa del campione: “E’ stato lontano tre anni e mezzo dalla MotoGP e quest’anno ha corso molto poco. Tuttavia è al livello di Iannone e Dovizioso. E’ incredibile. Ma questo non è niente di nuovo – ha concluso il campione in carica -. Il talento di Casey è incredibile”.