Mazda2, un’utilitaria con i contenuti di una berlina

Mazda2
Mazda2 (Image by Twitter)

Dal prossimo 1 settembre sarà sul mercato la Mazda2, nuova creazione della casa giapponese che ha voluto mettere a disposizione un’automobile utilitaria che però abbia contenuti e tecnologie di una berlina. Una vettura che riprende le basi della Mazda6. Un’automobile che utilizza la tecnologia SkyActiv, costruita con corpi di vettura alleggeriti, un baricentro abbassato e con gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. Presente anche l’i-ELOOP, partner ideale dello i-stop, sistema di start e stop presente su tutte le Mazda.

L’i-ELOOP può produrre la maggior parte dell’energia elettrica che serve all’automobile, quando normalmente è necessario spostare circa il 10% della potenza del motore solo per far funzionare l’alternatore. Per quanto riguarda le prestazioni del propulsore Skyactiv 1.5G da 115 cavalli abbiamo un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi e con un consumo da 4.9L per 100 km nel ciclo misto. Prestazioni e consumi ottimi per il target dell’automobile che ritroviamo anche nelle altre due motorizzazioni messe a disposizione dalla casa giapponese per il modello. Sono infatti presenti anche i motori benzina da 75 e 90 cavalli e l’unità diesel in grado di erogare una potenza da 105 cavalli consumando 3,4 L/100 km con un’accelerazione che porta la vettura da da 0 a100 km/h in 10,2 secondi.

Dal punto di vista della connettività di bordo, l’automobile nipponica utilizza la MZD Connect con interfaccia HMI. Disponibili i fari anteriori Full Led ed il pacchetto i-Activsense che comprende l’Active Driving Display con il controllo automatico abbaglianti, il sistema di monitoraggio angoli ciechi che prevede anche il controllo dell’area posteriore in uscita dal parcheggio.

Un’automobile che mira quindi a soddisfare le richieste di un’ampia parte del pubblico, fornendo di fatto prestazioni competitive per quella che è un’automobile lunga poco più di quattro metri, costruita con materiali all’avanguardia che si presta di fatto a viaggi sia di breve che di lunga durata.