Valentino Rossi: “Difficile guidare, manca feeling con l’anteriore”

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Un Valentino Rossi non particolarmente in palla quello visto oggi al Sachsenring. Se al mattino, pur accumulando quasi 6 decimi di ritardo da Andrea Iannone, aveva chiuso 5°. Nel pomeriggio, invece, si è classificato addirittura 14°. Oltre un 1 secondo di distacco da Maverik Vinales, suo futuro compagno e ora in sella alla Suzuki.

Una notizia clamorosa. Vedere il Dottore fuori dalla Top 10 non è tanto normale. E lo stesso si può dire per Jorge Lorenzo, che è giunto 16°. In difficoltà i due campioni della Yamaha. Domani i piloti con il team dovranno trovare le soluzioni per riportarsi nei primi posti. In Qualifica è importante conquistare almeno in seconda fila. Siamo sicuri che ce la possono fare. Attenzione comunque alle condizioni climatiche. Il meteo è variabile e sembra promettere pioggia.

 

Valentino Rossi commenta le Libere al Sachsenring

Al termine della giornata odierna Valentino Rossi si è concesso ai microfoni di Sky Sport. “Abbiamo provato un po’ di cose. Ma con le gomme usate del mattino ho fatto molta fatica a trova il feeling, soprattutto a destra. Perché la Michelin ha portato delle gomme che hanno una morbida abbastanza dura e qui l’altra settimana c’erano 30°. Invece ora fa molto più freddo e le temperature sono calate. Quindi anche con la più morbida si fa molta fatica a destra, soprattutto nella 11 ma pure nelle altre due”.

Il pilota Yamaha ha poi proseguito così la sua analisi: “Alla fine ho messo le gomme nuove, ma purtroppo mi sono perso nel traffico. C’erano due-tre che si volevano attaccare a me e ho rallentato, sperando di avere un altro giro, e ho preso la bandiera per 3 secondi. Quindi un giro buono non l’ho neanche fatto e pertanto sono molto indietro. E’ molto difficile guidare e trovare feeling con la ruota davanti soprattutto con questa temperatura. Speriamo che il tempo migliori”.