F1: Kimi Raikkonen rinnova con la Ferrari fino al 2017

Il ferrarista Kimi Raikkonen (© Getty Images)
Il ferrarista Kimi Raikkonen (© Getty Images)

Ora che la conferma ufficiale, tutti i rumors di mercato possono essere messi a tacere: Kimi Raikkonen resterà alla Ferrari anche per la prossima stagione.

Per il pilota finlandese è arrivato il tanto atteso rinnovo con la Casa di Maranello, a metà di una stagione segnata da dubbi e incertezze sul futuro della sua carriera. Fino a ieri, infatti, la sensazione diffusa era che al termine del Campionato in corso sarebbe maturato il divorzio tra le parti.

“La Scuderia Ferrari comunica di aver rinnovato l’accordo di collaborazione tecnico-agonistica che la lega a Kimi Raikkonen – si legge nello stringato comunicato ufficiale appena diramato da Maranello – . Nella stagione sportiva 2017 la squadra sarà ancora formata dal pilota finlandese e da Sebastian Vettel”. Con queste poche righe, la Ferrari spegne (almeno per quest’anno) le tante voci su una possibile sostituzione di Kimi al termine della stagione 2016.

Il pilota finlandese, che proprio questo weekend correrà a Silverstone il suo 100° Gran Premio con la casa di Maranello (sommando entrambe le sue esperienze al volante delle Rosse, quella del triennio 2007-2009 e quella iniziata nel 2014), continuerà dunque a fiancheggiare il team mate tedesco Sebastian Vettel anche per il Mondiale dell’anno venturo.

Per Raikkonen – che è oltretutto l’ultimo campione del mondo con la Ferrari nel 2007 – il rinnovo giunge nel bel mezzo di quella che è la sua miglior stagione dal ritorno nel team di Maranello, avvenuto due anni fa: al momento “Iceman” si trova infatti al terzo posto della classifica piloti con 96 punti, alla pari del suo compagno di squadra, grazie a 4 podi, due secondi e due terzi posti e altri tre piazzamenti. Dopo il buon terzo posto ottenuto a Spielberg, in Gran Bretagna Raikkonen proverà a salire ancora sul podio. Non sarà semplice, vista l’agguerrita concorrenza, però è doveroso tentare.